Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 28 FEBBRAIO 2024
Valle d'Aosta
segui quotidianosanita.it

Valle D’Aosta. Via libera della Giunta al nuovo Atto aziendale dell’Usl

Il nuovo atto prevede 9 dipartimenti strutturali e 5 dipartimenti funzionali, 53 strutture complesse, 18 strutture semplici dipartimentali, 52 strutture semplici e 12 strutture in rapporto funzionale. Marzi: “La riorganizzazione tende a rafforzare l’efficacia dei servizi, avvalendosi dei Dipartimenti funzionali. Particolare attenzione al tema delle liste di attesa con la costituzione di un apposito Gruppo di progetto”-

07 NOV - L’Assessorato della Sanità, Salute e Politiche sociali informa che nella sua ultima seduta la Giunta regionale ha adottato la deliberazione del Direttore Generale dell’Azienda USL della Valle d’Aosta che approva il nuovo Atto aziendale, ai sensi dell’art. 10 della legge regionale 25 gennaio 2000, n. 5.

Il nuovo atto prevede 9 dipartimenti strutturali e 5 dipartimenti funzionali, 53 strutture complesse, 18 strutture semplici dipartimentali, 52 strutture semplici e 12 strutture in rapporto funzionale.

“Il nuovo atto aziendale contiene la riorganizzazione dell’azienda USL - evidenzia nella nota l’assessore Carlo Marzi- per l’attuazione degli indirizzi del Piano della salute e del benessere sociale approvato dal Consiglio, con l’obiettivo di rilanciare il servizio sanitario regionale e di renderlo più attrattivo, con un significativo incremento delle Strutture Complesse. È uno degli strumenti, realizzato in tempi ristretti, che rafforza la presa in carico e la cura delle persone sul territorio: ponendo la prevenzione al centro delle politiche di salute e benessere, prevedendo strutture dedicate a specifiche patologie come il Centro di salute mentale, il Centro per le malattie rare e autoimmuni e l’utilizzo sempre più diffuso delle tecnologie digitali e della Telemedicina”.

“La riorganizzazione -prosegue l’Assessore - tende a rafforzare l’efficacia dei servizi sanitari, avvalendosi dei Dipartimenti funzionali che rappresentano una novità e che hanno l’obiettivo di potenziare il lavoro in team. Il nuovo atto aziendale rivolge inoltre una particolare attenzione al tema delle liste di attesa con la costituzione di un apposito Gruppo di progetto con il compito specifico di garantire a tutti i cittadini certi e adeguati tempi di accesso alle prestazioni sanitarie”.

07 novembre 2023
© Riproduzione riservata

Altri articoli in QS Valle d'Aosta

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy