Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 22 NOVEMBRE 2017
Abruzzo
segui quotidianosanita.it

Teramo. Al via i Dipartimenti delle professioni sanitarie

Il 16 gennaio si insedieranno i primi due dirigenti infermieristici nell’Azienda sanitaria locale di Teramo. Per il Collegi Ipasvi delle quattro province della Regione la nuova organizzazione “permetterà anche all’Abruzzo di allinearsi ai modelli organizzativi delle regioni più all’avanguardia in ambito sanitario”.

09 GEN - Per i quattro Collegi Ipasvi regionali “il nuovo anno sembra aprirsi sotto i migliori auspici per i professionisti infermieri abruzzesi”. Questo perché lunedì prossimo, 16 gennaio, si insedieranno i primi due dirigenti infermieristici nell’Azienda sanitaria locale di Teramo, quale esito del primo concorso per l’attribuzione di incarichi dirigenziali a tempo indeterminato.

“L’esperienza pionieristica di Chieti - afferma in una nota il presidente del Collegio provinciale Ipasvi di Chieti, Giancarlo Cicolini - è ancora in fase di sviluppo, ma ha comunque, per la prima volta nella nostra regione, visto l’attivazione di un Servizio delle professioni sanitarie, garante di un’assistenza sempre meglio organizzata e in grado di soddisfare i mutevoli bisogni dei cittadini. La presa in carico globale (territoriale e ospedaliera) degli assistiti ha necessità di prevedere modelli organizzativi in grado di centralizzare il paziente in quel percorso di cura sempre più integrato e personalizzato”.

Un plauso arriva dunque dai Collegi Ipasvi delle quattro province.


Il presidente dell’Ipasvi di Teramo, Cristian Pediconi, “pur entusiasta di questo primo passo nella Asl di riferimento per la realizzazione di un'organizzazione innovativa”, auspica che “le due figure dirigenziali siano collocate onorando le linee guida per la realizzazione dei nuovi atti aziendali, presentati alla fine dello scorso anno dall’assessore Paolucci”.

Per l’Ipasvi la nuova organizzazione “permetterà anche all’Abruzzo di allinearsi ai modelli organizzativi delle regioni più all’avanguardia in ambito sanitario”.

I presidenti dei Collegi Ipasvi di Chieti, Pescara, Teramo e L’Aquila ora attendono dalla politica sanitaria regionale le necessarie delibere attuative, “in modo da permettere lo sviluppo uniforme della qualità assistenziale che, come ampiamente documentato, passa anche e soprattutto attraverso la valorizzazione delle professioni sanitarie”.

09 gennaio 2017
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Abruzzo

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy