Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 27 NOVEMBRE 2020
Cronache
segui quotidianosanita.it

Covid. “Noi giovani che combattemmo il virus...dal divano”. Una campagna geniale dalla Germania rivolta ai giovani


Registrati come fossero un documentario ambientato in un futuro indefinito con degli anziani intervistati che raccontano il loro passato e di quando nel 2020 erano giovani e scoppiò la pandemia e di cosa furono chiamati a fare per fermarla...praticamente nulla, se non starsene a casa e aspettare.

16 NOV - Dalla Germania arriva una serie di spot, rivolta soprattutto ai più giovani, per sensibilizzare e sottolineare i comportamenti da tenere per fronteggiare l’epidemia da coronavirus.
 
Diffusa attraverso i canali social del Governo si basa su alcuni video girati come documentari di testimonianza di chi visse in un lontano passato l’epidemia del Covid.
 
Nei video sono infatti alcuni anziani, in un futuro non precisato ma almeno proiettato tra una cinquantina d’anni da oggi, che raccontano cosa furono chiamati a fare dalle autorità di allora quanto scoppiò l’epidemia di Covid.
 
Il racconto dei vari testimoni è incalzante e nel video sottotitolato in italiano che riportiamo qui sotto (AskaNews) ascoltiamo uno dei vecchi testimoni raccontare: "Tutti gli occhi del Paese erano su di noi. Avevo appena compiuto 22 anni, studiavo Ingegneria a Chemnitz, quando arrivò la seconda ondata. A quell’età vuoi fare festa, studiare, conoscere nuova gente, andare a bere con gli amici. Ma il fato aveva in serbo altro per noi. Un pericolo invisibile minacciava tutto quello in cui credevamo. All’improvviso il destino della nostra nazione era nelle nostre mani. Abbiamo raccolto tutto il nostro coraggio e abbiamo fatto quello che ci si aspettava da noi. L’unica cosa giusta da fare. Noi l’abbiamo fatta".

 
Ed ecco il colpo di scena quando l’uomo dichiara senza esitazioni: “Assolutamente niente. Siamo stati pigri come procioni. Abbiamo combattuto il coronavirus restando in casa. Il divano era il nostro fronte, la pazienza la nostra arma. Quello era il nostro destino. Così diventammo eroi, in quell’inverno del coronavirus, nel 2020”.
 
 
Ecco qui tutti gli spot finora diffusi dal Governo tedesco:
 

16 novembre 2020
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Cronache

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy