Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 17 MAGGIO 2022
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Covid. Speranza al G7: “Lavoriamo per Green pass in estate”


“Bisogna accelerare la discussione sul 'green pass' per arrivare ad una soluzione prima dell’estate, in modo da permettere la mobilità in maggiore sicurezza”. Così il ministro Roberto Speranza nel corso della riunione del G7 dei ministri della Salute svoltasi questa mattina.

29 MAR - Si è svolta questa mattina, in videoconferenza, la riunione del G7 dei ministri della Salute. Al centro del confronto la sanità digitale e il certificato vaccinale, sia a livello europeo, che su scala globale. Il ministro Roberto Speranza, intervenendo ha dichiarato: “Bisogna accelerare la discussione sul 'green pass' per arrivare ad una soluzione prima dell’estate, in modo da permettere la mobilità in maggiore sicurezza”. 
 
Lo scorso venerdì i membri del Consiglio europeo avevano sottolineato la necessità di dare il via ai "preparativi per un approccio comune alla graduale revoca delle restrizioni e portati avanti con urgenza i lavori sui certificati digitali interoperabili e non discriminatori per la Covid-19".

29 marzo 2021
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy