Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 16 APRILE 2021
Lombardia
segui quotidianosanita.it

Vaccini Covid. Nove casi positivi tra operatori sanitari vaccinati

La comunicazione della Regione, che evidenzia come la vicenda “non induce a preoccupazioni o dubbi circa la validità della copertura vaccinale. I dati della letteratura scientifica evidenziano infatti il fenomeno della possibilità che soggetti vaccinati possano infettarsi”. Le positività nei soggetti vaccinati vengono indagate per la ricerca di varianti. 

25 FEB - “Tra gli operatori sanitari lombardi che hanno effettuato la vaccinazione Covid sono state riscontrate 9 positività successive a vaccinazione, estratte dall'elenco dei positivi inviati alla genotipizzazione per ricerca di varianti. Le indicazioni ministeriali infatti prevedono che le positività in soggetti vaccinati vengano indagate per la ricerca di varianti”. Lo comunica, in una nota, la Regione Lombardia.

“Occorre precisare - si precisa nella nota - che la genotipizzazione è effettuata su campioni con carica virale elevata. Tale situazione non induce a preoccupazioni o dubbi circa la validità della copertura vaccinale. I dati della letteratura scientifica evidenziano infatti il fenomeno della possibilità che soggetti vaccinati possano infettarsi. La monitorizzazione avviata serve a identificare eventuali infezioni dovute a varianti del Covid”.

La Regione fa infine sapere che “Aria spa sta predisponendo una query strutturata per incrociare stabilmente l'elenco dei vaccinati con l'elenco dei positivi, potendo così monitorare continuativamente il numero di questi soggetti. Il vaccino serve a ridurre l'impatto della manifestazione clinica della malattia e pertanto rimane la principale arma per vincere la pandemia”.

25 febbraio 2021
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Lombardia

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy