Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 21 NOVEMBRE 2019
Umbria
segui quotidianosanita.it

Donna in coma per meningite a Terni. I medici: “Nessun rischio contagio”

Le condizioni della donna restano gravissime, ma una nota dell’ospedale fa sapere che i risultati degli esami hanno evidenziato la presenza di una meningoencefalite da streptococcus pneumoniae, la forma non diffusiva.

11 NOV - Non c'è pericolo di contagio per coloro che sono stati a contatto con la quarantacinquenne di Terni ricoverata da venerdì all'ospedale Santa Maria dopo essere stata colpita da meningite. A renderlo noto è la direzione sanitaria della stessa azienda ospedaliera che spiega come i risultati degli esami condotti nel laboratorio di biologia molecolare hanno confermato la presenza di una meningoencefalite da streptococcus pneumoniae, la forma non diffusiva che - è stato spiegato - più frequentemente si associa alle complicanze di una pansinusite purulenta, patologia che ha colpito la donna.

In via precauzionale, seguendo il protocollo previsto in questi casi, nei giorni scorsi erano comunque stati sottoposti a profilassi un'ottantina di bambini della scuola materna dove insegna la donna, il personale scolastico e una trentina di familiari.

Le condizioni dell'insegnante, riferisce sempre il Santa Maria, rimangono gravissime.

11 novembre 2015
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Umbria

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy