Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 21 MAGGIO 2024
Campania
segui quotidianosanita.it

Campania. De Luca avverte Speranza: “Chiudere commissariamento entro il 2019, altrimenti faremo la guerra”

Il governatore si rivolge al nuovo Ministro della Salute: “Noi ci muoviamo solo in base a quello che è nostro diritto ottenere, e cioè chiudere un commissariamento vergognoso, sia per la Campania che per il governo, dopo dieci anni. Avere ministri amici o non amici non cambia le cose”

11 SET - “L'obiettivo è chiudere il commissariamento della sanità in Campania entro il 2019. Se sarà così, bene. Altrimenti faremo la guerra e ci difenderemo in tutte le sedi. Per la Campania, avere ministri amici o non amici non cambia le cose”. E' il messaggio lanciato, ai microfoni di radio Crc, da Vincenzo De Luca, commissario alla sanità e governatore della Campania, al neo ministro della Salute, Roberto Speranza.
 
“Gli ho ricordato - spiega De Luca - che abbiamo inviato la richiesta già due o tre mesi fa. Noi ci muoviamo solo in base a quello che è nostro diritto ottenere, e cioè chiudere un commissariamento vergognoso, sia per la Campania che per il governo, dopo dieci anni”.
 

11 settembre 2019
© Riproduzione riservata

Altri articoli in QS Campania

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy