Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 22 GENNAIO 2022
Cronache
segui quotidianosanita.it

One World Together At Home. Le star mondiali della musica in un concerto “virtuale” per l’Oms


Costretti a casa per evitare i rischi di un contagio, circa settanta artisti da tutto il mondo hanno espresso la propria solidarietà all'Organizzazione Mondiale della Sanità e a chiunque è costretto invece a 'non stare a casa' rischiando la propria vita. Il concerto virtuale promosso da Lady Gaga cone lei artisti del calibro Rolling Stones, Stevie Wonder, Paul McCartney, Elton John, Billie Eilish, Lizzo, John Legend, Billie Joe Armstrong, J Balvin, Elton John, Eddie Vedder, Kacey Musgraves, Burna Boy, Alicia Keys, Taylor Swift, Usher, Chris Martin. Per l'Italia Zucchero e Andrea Boccelli

19 APR - Niente folla da stadi, niente grida dei fan. Il One World Together at Home, l'evento musicale organizzato da Lady Gaga per ringraziare e sostenere gli operatori sanitari in prima linea contro la pandemia di Covid-19, è stato uno spettacolo sobrio ma che ha urlato forte per i suoi contenuti.
 
Costretti a casa per evitare i rischi di un contagio, circa settanta artisti da tutto il mondo hanno espresso la propria solidarietà all'Organizzazione Mondiale della Sanità e a chiunque è costretto invece a 'non stare a casa' rischiando la propria vita.
 
Senza risparmiare gratitudine a medici, infermieri, ricercatori, volontari, e di tutti gli operatori dei servizi ritenuti essenziali, One World Together ha rivolto il proprio cuore anche all'Italia, il primo paese al di fuori della Cina ad essere testimone degli effetti disastrosi del Covid-19.
 
One World Together, il più grande assembramento musicale virtuale da quando la pandemia ha chiuso l'industria dei concerti, è stato presentato da Stephen Colbert, Jimmy Kimmel e Jimmy Fallon, i re dei talk show notturni e capita in un momento in cui il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha deciso di tagliare i fondi all'Oms accusandola di aver 'portato avanti la disinformazione della Cina riguardo al coronavirus'.

 
Ma sul palcoscenico non ci sarà tempo per le polemiche e per l'occasione Lady Gaga ha chiamato a raccolta grandi nomi come i Rolling Stones, Stevie Wonder, Paul McCartney, Elton John, Billie Eilish, Lizzo, John Legend, Billie Joe Armstrong, J Balvin, Elton John, Eddie Vedder, Kacey Musgraves, Burna Boy, Alicia Keys, Taylor Swift, Usher, Chris Martin e tanti altri.
 
Alla causa si uniranno anche David e Victoria Beckham, Ellen DeGeneres, Oprah Winfrey mentre ci sarà anche un pezzo d'Italia, tra i paesi più colpiti dal virus, con Zucchero e Andrea Bocelli. "Ora è più che mai importante essere gentili - si legge sul profilo Instagram di Lady Gaga -. Per quelli che sono malati e per quelli che non lo sono e hanno paura. Siamo insieme in questo. Ti amo mondo" In attesa di vederla domani, protagonista dell'evento globale a sostegno dell'Oms, Lady Gaga si gode già il successo in Italia festeggiando la prima posizione dei brani più programmati per il suo singolo 'Stupid Love'. Il brano farà parte del nuovo album 'Chromatica', il suo sesto lavoro di studio.
 
  

19 aprile 2020
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Cronache

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy