Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 17 LUGLIO 2024
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Loizzo (Lega): “Avanti per aiutare operatori sanitari a uscire da logiche di medicina difensiva”


11 GEN - “Dopo anni di tagli, austerità e mancati investimenti, il Governo e la Lega stanno finalmente invertendo la rotta per rimettere al centro dell’azione politica le richieste di medici e personale sanitario al fine di valorizzare il loro encomiabile lavoro. Con questa mozione, compiamo un ulteriore passo sul fronte della responsabilità sanitaria per depenalizzare e circoscrivere le fattispecie di responsabilità ad ipotesi residuali ed eccezionali e per ridurre i tempi di prescrizione nei confronti dei medici. Una scelta coerente con quanto fatto già nella scorsa legislatura, quando abbiamo bloccato con convinzione la proposta di legge del M5S che, al contrario, avrebbe allungato i termini. Oggi, come un anno fa, crediamo che sia fondamentale mettere i nostri operatori sanitari in condizioni di poter lavorare in serenità e sicurezza. Sia chiaro: nessun privilegio, ma la consapevolezza di maggiore attenzione nei loro confronti, così come meritano anche i pazienti. E’ per questo motivo che come Lega abbiamo presentato una proposta di legge sulla condivisione del percorso di cura con l’obiettivo di giungere ai migliori percorsi diagnostici per i nostri cittadini. La nostra posizione è chiara: tutelare i pazienti e aiutare medici e infermieri a uscire da logiche di medicina difensiva in cui rischiano di finire per colpa dell’eccessivo numero di contenziosi”.


Lo dichiara la deputata della Lega Simona Loizzo, esprimendo parere favorevole del gruppo sulla mozione in materia di disciplina della responsabilità professionale degli operatori sanitari e per il superamento delle criticità connesse alla carenza di organico del personale.

11 gennaio 2024
© Riproduzione riservata
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy