Quotidiano on line
di informazione sanitaria
10 DICEMBRE 2023
Lazio
segui quotidianosanita.it

Disturbi alimentari. “Al via campagna di sensibilizzazione che proverà a coinvolgere tutte le farmacie del Lazio”. Intervista al presidente Menditto (Viterbo)

"Chiederemo a tutte le farmacie di esporre un poster con un codice QR che rimanda ad un opuscolo informativo più nutrito, redatto dal Ministero della Salute, dove vengono spiegati tutti i disturbi alimentari e riportati alcuni  consigli indirizzati sia a quei soggetti affetti da questa tipologia di disturbi che ai loro famigliari". A raccontarci di questa iniziativa è il presidente dell'Ordine dei farmacisti di Viterbo Salvatore Menditto

13 MAR - Da quest’anno diventa ufficiale l’impegno dell’Ordine dei farmacisti di Viterbo per sensibilizzare le persone sul tema dei disturbi alimentari. E, in occasione della giornata del fiocchetto lilla del prossimo 15 marzo sui disturbi della nutrizione e dell’alimentazione - in particolare l’anoressia, la bulimia nervosa e il disturbo da alimentazione incontrollata binge eating – si proverà a coinvolgere anche gli altri ordini della Regione con la diffusione di un poster ricco di informazioni utili. Ne abbiamo parlato con il presidente dell’Ordine dei farmacisti di Viterbo, Salvatore Menditto.

Presidente Menditto come ha preso il via questo progetto?
In realtà si tratta di un progetto che va avanti in via ‘ufficiosa’ da almeno 7-8 anni in zona. Questo è però il primo anno che viene ufficialmente coinvolto l’Ordine della provincia Viterbo. Portiamo avanti questa collaborazione con Donna Donna Onlus, presieduta da Nadia Accetti. Si tratta di un’associazione locale del Lazio che lavora sul tema dei disturbi alimentari soprattutto con le scuole e i più giovani.

Avete già coinvolto altri Ordini?
Anche Riccardo Mastrangeli, presidente dell’Ordine dei farmacisti di Frosinone negli scorsi anni ha collaborato in via ‘ufficiosa’ a questa iniziativa. Da quest’anno stiamo però provando a coinvolgere in via ufficiale anche tutti gli altri ordini del Lazio. Noi siamo stati il primo ordine a sposare ufficialmente questa causa. Parliamo di una tipologia di disturbi tanto diffusi quanto in realtà ancora poco attenzionati. L’ordine dei farmacisti insieme al coinvolgimento delle autorità politiche locali, con patrocinio della Provincia di Viterbo, del Comune di Viterbo e della Asl di riferimento ha promosso la diffusione di questo volantino che poi, di fatto, si caratterizza per essere un vero e proprio poster informativo.

Qual è il contenuto di queto poster?
Nel poster viene riportato un codice QR che rimanda ad un opuscolo informativo più nutrito, redatto dal Ministero della Salute, dove vengono spiegati tutti i disturbi alimentari e riportati alcuni consigli indirizzati sia a quei soggetti affetti da questa tipologia di disturbi che ai loro famigliari. Il nostro ruolo sarà quello di distribuire in tutte le farmacie della provincia di Viterbo questo poster e, laddove si avrà la percezione di un utente in cerca di consigli o aiuto, di indirizzarlo verso le informazioni contenute in questo documento in modo da fargli avere tutte le informazioni necessarie per poter conoscere più a fondo la problematica e capire come poterla affrontare al meglio.

Si tratta di una campagna informativa a tempo?
No, come ordine di Viterbo abbiamo invitato anche i presidenti degli altri ordini a collaborare ritenendo l’iniziativa interessante, in modo da poter diffondere questo messaggio in tutta la Regione. Chiediamo ai colleghi di lasciarlo affisso all’interno dei locali della farmacia fino a che sarà loro possibile, visto che le farmacie stanno sempre più diventando luoghi sociali utili a diffondere notizie e informazioni di questo tipo. Come ordine di Viterbo cercheremo di continuare su questa strada cercando di proseguire anche con Donna Donna Onlus la collaborazione per sensibilizzare anche i più giovani nelle scuole.

13 marzo 2023
© Riproduzione riservata

Altri articoli in QS Lazio

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy