Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 13 APRILE 2024
Liguria
segui quotidianosanita.it

Indennità pronto soccorso. Firmato accordo con i sindacati

L’intesa prevede lo stanziamento di 1.583.389 euro da ripartire tra tutte le Aziende, Enti e Istituti del Ssr. Al personale dei pronto soccorso va un’indennità definita in 85 euro mensili per il 2022 e il 2023. Gratarola: “Segno tangibile di riconoscenza per chi si espone maggiormente"

22 GIU -

“Si tratta del raggiungimento di un importante accordo con i sindacati per la distribuzione di questa indennità al personale del pronto soccorso. È un segno tangibile di riconoscenza per questi professionisti, uomini e donne, che durante il periodo Covid, ma non solo, hanno lavorato ben oltre l’ordinario. Tutto questo va nel solco della meritocrazia, di chi si è esposto maggiormente sul posto di lavoro: è un riconoscimento non solo economico ma anche morale”.

Così l’assessore alla Sanità della Regione Liguria Angelo Gratarola ha commentato l’accordo raggiunto oggi con i sindacati confederali Fp Cgil, Cisl Fp, Uil Fpl e i sindacati autonomi Fials e Nursing Up per la distribuzione delle risorse relative all’articolo 107 comma 4 del Ccnl sanità pubblica (indennità di pronto soccorso)

Nello specifico l’intesa prevede lo stanziamento di 1.583.389 euro da ripartire tra tutte le Aziende, Enti e Istituti del Servizio Sanitario Regionale. Al personale dei pronto soccorso va un’indennità definita in 85 euro mensili per l’anno 2022 e l’anno 2023.

Si considerano riconducibili ai servizi di pronto soccorso anche queste posizioni organizzative: punto di primo intervento, servizi di pronto soccorso specialistico con accesso diretto degli utenti, radiologie a servizio del pronto soccorso, servizio 118 automediche.



22 giugno 2023
© Riproduzione riservata

Altri articoli in QS Liguria

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy