Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 21 MAGGIO 2024
Lombardia
segui quotidianosanita.it

La Lombardia cerca un nuovo Direttore Welfare, Bertolaso: “Cozzoli tra i papabili”

Con la nomina di Pavesi all’Aifa, la Regione apre un bando interno per nominare il suo successore. Sul nome di Marzo Cozzoli, l’assessore Bertolaso precisa: “Tutti i dirigenti regionali potranno partecipare al bando. Se qualcuno presenta un curriculum migliore di quello di Cozzoli, che vanta trent'anni di esperienza in Lombardia e venti nella Direzione generale del Welfare, questo sarà nominato direttore”. Intanto direttore vicario sarà Alberto Ambrosio

09 FEB - Sarà scelto con un bando interno il nuovo direttore generale del Welfare della Regione Lombardia dopo la nomina di Giovanni Pavesi a direttore amministrativo dell'Aifa. Il direttore vicario sarà invece il dottor Alberto Ambrosio, attuale direttore sanitario del San Matteo di Pavia. Lo ha fatto sapere l'assessore regionale al Welfare, Guido Bertolaso, che per smentire le voci su presunti attriti fra i due si è presentato in conferenza stampa impugnando dei guanti da boxeur "così se come qualcuno sostiene - ha detto scherzosamente Bertolaso - ci sono screzi, sono pronto a chiarire tutto sul ring".

“Il dottor Pavesi - ha spiegato Bertolaso - ha assunto un incarico importante del quale siamo tutti molto contenti. La vicenda dell'organizzazione di Aifa, per quello che riguarda la Regione Lombardia, era partita malissimo. In una prima fase non era prevista alcuna presenza né nel Consiglio di amministrazione, né nella Commissione tecnico scientifica. Poi siamo riusciti ad avere il consigliere Emanuele Monti nel consiglio d'amministrazione e Ida Fortino, nostra dirigente, nella Commissione tecnico scientifica. E poi la 'ciliegina sulla torta' con la nomina, preventivamente condivisa con il ministro Schillaci, di Giovanni Pavesi. Per Regione Lombardia è un grande motivo d'orgoglio e un riconoscimento dell'importante lavoro fatto che sicuramente è stato apprezzato anche a Roma”.

“Il sostituto di Giovanni Pavesi - ha precisato Bertolaso - non è Marco Cozzoli. La Regione anche in questo caso segue le procedure e quindi e aprirà un bando interno cui potranno partecipare tutti i dirigenti regionali. È ovvio che viene richiesta una specifica e particolare esperienza nel campo del welfare. Nel caso in cui ci dovesse essere qualcuno che presenti un curriculum migliore di quello di Marco Cozzoli, che vanta trent'anni di esperienza in Lombardia e venti nella Direzione generale del Welfare, questo sarà nominato direttore".

Come accennato, come direttore vicario, e con un incarico fiduciario, è stato scelto un medico, vale a dire Alberto Ambrosio, attuale direttore sanitario del san Matteo di Pavia, "ospedale universitario e uno dei nostri fiori all'occhiello". "Ogni volta che si parla del miglior direttore sanitario della Lombardia - ha scherzato Bertolaso - è sempre stato fatto il suo nome. Adesso lo mettiamo alla prova".

09 febbraio 2024
© Riproduzione riservata

Altri articoli in QS Lombardia

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy