toggle menu
QS Edizioni - domenica 25 ottobre 2020

Regioni e Asl - Liguria

Mes. Toti (Liguria): “Tutti i governatori hanno l’opinione che ora servono soldi per sanità”

immagine 2 luglio - Il governatore ligure e vicepresidente della Conferenza delle Regioni interviene sul dibattito circa l’utilizzo del fondo salva stati. “Mes deve essere strettamente connesso alla possibilità di spesa e quindi al 'Decreto Semplificazioni', che oggi sembra arenato in questa estate italiana”
Per il presidente della regione Liguria e vicepresidente della Conferenza delle Regioni, Giovanni Toti, “i presidenti di Regione hanno quasi tutti la stessa opinione: i soldi in questo momento servono, servono soprattutto per un settore sensibile come la sanità, dopodiché abbiamo tutti la certezza che se i soldi non saranno accompagnati da delle regole di spesa che ci consentano di utilizzarli nei prossimi mesi in modo efficace francamente servono a poco".
 
Secondo Toti il Mes "deve essere strettamente connesso alla possibilità di spesa e quindi al 'Decreto Semplificazioni', che oggi sembra arenato in questa estate italiana. Se uniamo i 37 miliardi del Mes ai 120 che abbiamo già fermi in Italia e non li spendiamo, abbiamo fatto un pessimo servizio per tutti noi ed è inutile discutere di prendere altri soldi”.
2 luglio 2020
© QS Edizioni - Riproduzione riservata