Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 30 MAGGIO 2024
Marche
segui quotidianosanita.it

Vertenza Asur. Intersindacale: “Dall’Anaao atteggiamento che rischia di ritardare la soluzione dei problemi”

L’Intersindacale accusa il segretario regionale dell’Anaao, Oriano Mercante, di avere ritirato la sottoscrizione del documento che il rappresentante Anaao presente all’’incontro con l’Asur del 29 gennaio scorso aveva condiviso con gli altri sindacati. “Cerca visibilità, ma rischia di ritardare un possibile accordo sugli arretrati spettanti ai medici e il confronto con l’Ars per la modifica della determina 742/19”, commenta l’Intersindacale.

01 FEB - Prosegue la querelle tra sindacati nell’ambito della già complessa questione sui fondi e il taglio dei primariati che vede i sindacati opporsi alla Direzione aziendale. In una nota, infatti, l’intersidacale dei medici e veterinari Asur denuncia “il voltafaccia dell’Anaao rispetto al documento sottoscritto il 29.01.2020 con la dirigenza Asur”.

Il documento, riferisce l’Intersindale, “era stato concordato, oltre che dai rappresentanti dell’Intersindacale anche da quelli delle altre organizzazioni sindacali presenti, compresa l’Anaao. Ad impedire la firma Anaao, è intervenuto, successivamente, senza comunicare né il fatto né il motivo, il Segretario regionale”, Oriano Mercante, “peraltro assente all’incontro, contraddicendo la posizione di chi lo rappresentava”.

Per l’Intersindacale “questa scelta è solo uno squallido pretesto per avere visibilità, a fronte di un documento che prevede degli impegni da parte della stessa Asur, su due distinte vertenze : la prima quella  in ordine al confronto sulla determina 742/19, e la seconda relativa al controllo dei Fondi Contrattuali mediante la verifica della documentazione richiesta , necessaria per il corretto calcolo dei residui dei fondi stessi”.

L’Intersindacale ribadisce, quindi, che “il verbale sottoscritto dall’'Intersindacale, che rappresentano il 75 % dei dirigenti veterinari e medici ASUR, lascia aperta ogni possibilità, alle organizzazioni sindacali, qualora gli impegni presi dall’Amministrazione non fossero rispettati, di adottare tutte le iniziative legali necessarie per permettere  il pagamento degli arretrati. Tuttavia, va anche sottolineato che la presa di posizione dell’Anaao crea una situazione che potrebbe ritardare la firma di un possibile accordo, e ciò avrebbe come conseguenza la impossibilità di erogare ai dirigenti medici e veterinari , gli arretrati ( acconti e saldo) loro spettanti, nei tempi  previsti e concordati  nel Marzo 2020”.

“Analogamente - secondo l’Intersindacale -, la decisione dell’Anaao potrebbe ritardare il confronto con la Direzione Asur, che  permetterebbe di apportare una significativa modifica e/o revisione della determina 742/19, con cui garantire una risposta più equilibrata alla organizzazione delle Aree Vaste ed un servizio migliore ai Cittadini”.

01 febbraio 2020
© Riproduzione riservata

Altri articoli in QS Marche

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy