Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 24 GIUGNO 2021
Provincia Autonoma di Trento
segui quotidianosanita.it

Vaccini Covid. Trento inaugura il primo drive-through vaccinale della Provincia

Sarà operativo da mercoledì per i 70-74enni, e vi si accederà su appuntamento. I tempi, calcolati per la vaccinazione, dall’accettazione alla somministrazione, sono di circa tre minuti a cui si aggiungono 15 minuti di attesa. “Se questa prima esperienza avrà successo lavoreremo per replicare il modello su larga scala, in vista della vaccinazione delle fasce di età inferiori”, fa sapere l’Azienda provinciale per i servizi sanitari.

12 APR - Da mercoledì 14 aprile, a Trento, nel parcheggio del PalaTrento in via Fersina – località Ghiaie a Trento Sud, sarà attivo il primo drive through vaccinale Covid della provincia di Trento. Il tendone, corredato da un rimorchio messo a disposizione dalla Protezione civile del Trentino, è allestito nella stessa area che ospita il drive through tamponi. Sono state organizzate due linee vaccinali che consentono di somministrare le dosi contemporaneamente ai passeggeri di due auto senza la necessità di dover scendere dall’automobile.

“I tempi, calcolati per la vaccinazione, dall’accettazione alla somministrazione - spiega l’Azienda sanitaria provinciale (Apss) in una nota -, sono di circa tre minuti a cui si aggiungono 15 minuti di attesa, dopo la somministrazione, all’interno del parcheggio, in un’area dedicata a garantire un’immediata assistenza negli eventuali casi di reazioni avverse a rapida insorgenza”.

Le vaccinazioni al drive through saranno effettuate dalle ore 14 alle ore 17 a partire da mercoledì prossimo. Si inizierà con la somministrazione di 180 vaccini al giorno e si stima che a pieno regime si potranno superare le 600 dosi al giorno.


Da questa sera, alle ore 19, le persone di età compresa tra i 70 e 74 anni (nati negli anni 1947-1951) potranno prenotare la vaccinazione attraverso Cup-online accedendo dal sito internet Apss.

“Questa nuova modalità di somministrazione - per Apss - permetterà di aumentare la capacità vaccinale, consentendo una maggiore rapidità di afflusso e di deflusso delle persone che aderiscono alla vaccinazione, oltre a permettere il mantenimento delle distanze e di conseguenza una maggiore sicurezza per i cittadini”.

Se questa prima esperienza avrà successo, l’Apss fa sapere che lavorerà, in collaborazione con Protezione civile del Trentino, per replicare il modello su larga scala, in vista della vaccinazione delle fasce di età inferiori.

Per favorire il regolare flusso alle vaccinazioni l’Apss ricorda di rispettare gli orari dell’appuntamento e di non arrivare con troppo anticipo. Per ridurre i tempi si consiglia anche di presentarsi con i moduli per la vaccinazione già compilati. I moduli sono scaricabili dal sito Apss all’indirizzo: https://www.apss.tn.it/Documenti-e-dati/Modulistica/Moduli-vaccinazione-anti-Covid-19.

12 aprile 2021
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS P.A. Trento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy