Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 21 MAGGIO 2024
Toscana
segui quotidianosanita.it

Paolo Morello Marchese è il nuovo direttore del Meyer

Dopo il via libera della Commissione consiliare, acquisito in precedenza l’accordo dell’Università di Firenze e del Ministero della salute, il presidente Giani ha firmato l’incarico di Morello alla guida dell’ospedale pediatrico fiorentino

31 AGO -

Paolo Morello Marchese è il nuovo direttore del Meyer di Firenze, l’ospedale pediatrico, già centro di riferimento nazionale con il 40 per cento dei pazienti che arriva da fuori regione, diventato l’anno scorso istituto di ricovero e cura a carattere scientifico. Il presidente Giani ha firmato la nomina, dopo il via libera della Commissione consiliare, acquisito in precedenza l’accordo dell’Università di Firenze e del Ministero della salute,

“Morello è la persona adatta per la fase che sta vivendo il Meyer, che è diventato un istituto di ricovero e cura a carattere scientifico: il primo Ircs pubblico della Toscana - motiva la scelta il presidente Eugenio Giani -. Si tratta di una crescita qualitativa che proietta il Meyer come punto di riferimento nazionale anche per quanto riguarda la ricerca. Era necessaria una persona con grande esperienza e conoscenza sulle potenzialità di sviluppo. Morello - prosegue il presidente Giani - aveva completato il suo incarico all’Asl Toscana Centro, mi è sembrato la scelta giusta, anche perché il Meyer lo conosce bene avendolo già diretto in passato, oltre ad aver già lavorato in un istituto di ricerca e cura”.

“Il Meyer – spiega l’assessore al diritto alla salute, Simone Bezzini - ha fatto un lavoro positivo in questi anni e l’attività svolta va adesso proiettata nel futuro. Paolo Morello ha l’esperienza e le competenze per guidare questa fase importante e delicata, dove per il Meyer si possono aprire anche nuove prospettive”. Sulla ricerca, con la trasformazione in Irccs, l’istituto potrà infatti accedere a fondi sovraregionali. “Il Meyer – aggiunge – è inoltre il centro di riferimento che coordina l’intera rete pediatrica regionale e la sua attività può contribuire alla sua crescita”.

“E’ una sfida nuova - ha dichiarato Morello ringraziando il presidente Giani per la nomina - stimolare il più possibile la ricerca sarà l’impegno e l’attività principale. Faremo di tutto perché questo avvenga. Tra i progetti c’è anche un ampliamento dell’ospedale”.

La trasformazione del Meyer in istituto per la ricerca e cura a carattere scientifico prevede, accanto al direttore sanitario, la presenza di un direttore scientifico nominato dal Ministero e un comitato di indirizzo e verifica composto da cinque persone, oltre ad un direttore amministrativo ed un direttore sanitario.



31 agosto 2023
© Riproduzione riservata

Altri articoli in QS Toscana

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy