Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 16 OTTOBRE 2019
Friuli Venezia Giulia
segui quotidianosanita.it

Serracchiani: “Negli ospedali scarsa cultura del fare squadra”

La presidente lo ha affermato a un convegno sul tema della prevenzione del tumore al seno. Sottolineata l’esistenza di Breast Unit a Udine, ad Aviano e a Trieste. “A Udine ci sono difficoltà di organizzazione interna, ma individueremo le persone migliori, capaci di assumersi responsabilità e ruoli così delicati per la guida dell'unità”.

27 SET - "Il concetto di fare squadra non è sempre patrimonio comune all'interno dei nostri ospedali”. La riforma della sanità del Friuli Venezia Giulia richiederà, dunque, anche un cambio culturale: "E' una sfida ma credo che il lavoro che stiamo portando avanti, vada nella direzione giusta". Ad affermarlo è stata la presidente della Regione Friuli Venezia Giulia, Debora Serracchiani intervenendo al convegno "Il tumore al seno dalla parte delle donne: alleati per vincere" organizzato dall'Associazione donne operate al seno (Andos) svolto sabato a Udine.
 
Nel suo intervento Serracchiani ha sottolineato l'importanza della prevenzione, soprattutto in una patologia, come quella del tumore al seno, dove la tempestività nell'intervento è fondamentale, ma anche necessità di riadattare un sistema sanitario alle nuove esigenze, ai nuovi bisogni con una riforma della sanità che offra ai cittadini trasparenza, sicurezza, specializzazione. “La presidente – riferisce una nota della Giunta - ha sottolineato come la prevenzione sia un settore sul quale la Regione ha investito importanti risorse e come la riforma della sanità, creando sinergie puntuali fra gli ospedali, punti ad offrire ai cittadini una sanità sicura, trasparente e in grado di affrontare tutte le patologie, in modo da consentire al cittadino di conoscere quale sia l'ospedale migliore per curare una determinata malattia”. "Questo è il futuro della nostra medicina e ci stiamo lavorano", ha detto Serracchiati.

 
La presidente ha quindi voluto sottolinea l'impegno della Regione che ha previsto l'esistenza di una Breast Unit a Udine, ad Aviano e a Trieste. Per Udine la presidente ha rilevato “alcune difficoltà di organizzazione interna” ma ha espresso la volontà di “individuare le persone migliori, capaci di assumersi responsabilità e ruoli così delicati per la guida dell'unità”.
 

27 settembre 2015
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Friuli Venezia Giulia

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy