Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 23 AGOSTO 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Cosmed a Salvini: “Più risorse per la sanità e meno tasse sui dipendenti pubblici”

La Confederazione ha presentato oggi al vicepremier un documento con le 10 mosse per risollevare la sanità pubblica. “È indispensabile incrementare il fondo per il servizio sanitario nazionale che nell’ultimo decennio è aumentato in termini nominali solo del 3,7% e in termini reali è stato costantemente ridotto. Perlomeno i due miliardi di incremento annunciati devono essere stanziati nella prossima legge di bilancio, pena il collasso del sistema”. IL DOCUMENTO

06 AGO - “Rifinanziamento del ssn, finanziamento dei contratti di lavoro dei dipendenti pubblici, detassare la produttività dei dipendenti pubblici, provvedimenti efficaci per la carenza di medici specialisti, eliminare i meccanismi di riduzione automatica degli stipendi dei dipendenti pubblici, una vera riforma della p.a., una possibile staffetta generazionale, modifiche alla normativa sulle graduatorie concorsuali, abrogare il comma 687 della legge 30 dicembre 2018, n. 145 e restituzione agli enti locali delle risorse economiche sottratte con leggi finanziarie e rivisitazione dei tributi locali”. Sono queste le dieci richieste che la Cosmed ha presentato oggi al vicepremier Matteo Salvini durante l’incontro con le parti sociali.
 
“È indispensabile incrementare il fondo per il servizio sanitario nazionale che nell’ultimo decennio è aumentato in termini nominali solo del 3,7% e in termini reali è stato costantemente ridotto. Perlomeno i due miliardi di incremento annunciati devono essere stanziati nella prossima legge di bilancio, pena il collasso del sistema”.

06 agosto 2019
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy