Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 16 FEBBRAIO 2019
Piemonte
segui quotidianosanita.it

Asl To3. Salgono a 32 i Comuni dove si possono prenotare visite specialistiche o ritirare referti

Garzigliana è primo comune del Pinerolese ad aderire al progetto informatico denominato HERO. Il prossimo 6 maggio sarà la volta del Comune di Villafranca Piemonte e poi i altre 6 strutture residenziali che hanno già dato la loro disponibilità.

20 APR - Garzigliana è il primo Comune del Pinerolese ad aderire alla possibilità proposta dalla Direzione Asl TO3 di effettuare anche presso gli uffici comunali prenotazioni e ritiro di visite specialistiche ed esami di laboratorio. Ad oggi, con Garzigliana, sono già 32 i punti aggiuntivi sul territorio dell’ASL nei quali i cittadini possono accedere ai servizi di prenotazione senza doversi recare ai CUP dell’Asl TO3, costituiti da 17 farmacie comunali, 12 comuni e 3 strutture residenziali.

“Un progetto che – spiega una nota della Asl - estende la capillarità dei servizi di prenotazione sul territorio ribaltando al contrario il rischio di riduzioni che la scarsità di personale avrebbe potuto comportare nel tempo e consentendo ai cittadini, specie a quelli residenti nelle aree più decentrate, di evitare disagi e continui spostamenti, il tutto a costo zero per i cittadini; nella fattispecie i cittadini di Garzigliana ed aree circostanti non saranno più costretti a recarsi al CUP di Pinerolo”.

L’adesione di Garzigliana si rende possibile grazie alla recentissima estensione del sistema informatico denominato HERO all’intera Asl TO3, Pinerolo compreso, circostanza che consente di mettere a disposizione ovunque il software per prenotazioni e ritiro referti. E dopo Garzigliana il prossimo 6 maggio sarà la volta del secondo Comune Villafranca Piemonte e poi di altre 6 strutture residenziali che hanno già dato la loro rispettiva disponibilità. Dunque il progetto partito dall’area distrettuale di Venaria, passato da Collegno e Rivoli ora si estende da una parte al Pinerolese ma dall’altra all’area valsusina dove ha già aderito un primo comune (Caselette) e dove il 4 maggio aderirà il secondo (Almese).


Il protocollo di intesa per Garzigliana è stato dunque appena sottoscritto dal rappresentante della Direzione aziendale Dr. Silvio Venuti con il Sindaco Lidia Alloa, alla presenza del Direttore del Distretto Dr. Marco Farina.

Il servizio sarà offerto non solo ai residenti in Garzigliana, ma anche nei comuni del Distretto di Pinerolo con un’offerta giornaliera del servizio di due ore dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 11, grazie alla collaborazione di due dipendenti del Comune stesso, che dopo adeguata formazione da parte dei tecnici ASL saranno autonomi nell’utilizzo del software prenotazioni L’ASL affiancherà il Comune nello svolgimento del servizio non solo nella fase iniziale ma anche garantendo nel tempo una continua assistenza telefonica diretta durante gli orari di apertura del servizio. L’inizio delle prenotazioni in Comune è previsto per la metà del mese di maggio 2016.

“La possibilità di offrire questo servizio ai cittadini - dichiara nella nota diffusa dalla Asl il Sindaco Lidia Alloa - è molto importante vista anche l’elevata presenza di anziani perché eviterà i disagi di dover raggiungere Pinerolo e fare code al CUP; Sono molto contenta di aver avuto questa possibilità e ringrazio da una parte la Direzione dell’Asl, ma anche le nostre dipendenti che hanno fin da subito dato la loro preziosa disponibilità”.

“Il progressivo ampliamento di questo progetto fa parte delle nostre strategie di sviluppo dei servizi territoriali che puntano a portare i servizi dove sono i cittadini e non al contrario; esattamente per la stessa ragione per cui stiamo sviluppando servizi come la radiologia domiciliare – spiega Flavio Boraso Direttore Generale dell’Asl TO3 - ridurremo in tal modo non solo disagi e spostamenti ma anche code ed attese presso i servizi dell’Asl”.

20 aprile 2016
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Piemonte

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy