Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 28 LUGLIO 2016
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Epatite C. Incontro tra Aifa e Gilead per accelerare rimborsabilità nuovo farmaco

Confermata l’intenzione di seguire un iter accelerato per la negoziazione del prezzo ai fini della rimborsabilità che potrà concludersi nell'arco di 100 giorni. “Vista la significativa prevalenza patologica dell’infezione da Hcv in Italia, si è avvertita la necessità di mettere a punto una strategia adeguata per rendere disponibile questo nuovo farmaco”, spiega l’Aifa.

15 APR - Un nuovo farmaco che permetterà di modificare in modo significativo il decorso dell’Epatite C sta per arrivare in Italia. A questo scopo si è svolto infatti nei giorni scorsi un incontro tra l’Agenzia Italiana del Farmaco e la ditta Gilead Sciences S.r.l.. “Vista la significativa prevalenza patologica dell’infezione da HCV in Italia, si è avvertita la necessità di mettere a punto una strategia adeguata per rendere disponibile questo nuovo farmaco”, spiega una nota dell’Aifa.

L’Aifa e Gilead, in particolare, hanno confermato l’intenzione di seguire una procedura di tipo accelerato, che potrà concludersi nell'arco di 100 giorni. Tale procedura, ha spiegato l’Aifa, “consentirà la definizione, in via negoziale, della rimborsabilità della specialità medicinale in tempi rapidi e, nell’ambito di questo procedimento, di sospendere l’inserimento del farmaco nella classe C/NN (fascia C non negoziata) quale farmaco momentaneamente non rimborsato dal Servizio Sanitario Nazionale. Ciò al fine di garantire l’unitarietà dell’accesso ai farmaci su tutto il territorio nazionale e la conseguente tutela di una parità di accesso alle cure da parte di tutti i pazienti”.

15 aprile 2014
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

In redazione
Lucia Conti
Luciano Fassari
Ester Maragò
Giovanni Rodriquez

Collaboratori
Eva Antoniotti (Ordini e professioni)
Gennaro Barbieri (Regioni)
Ivan Cavicchi (Editorialista)
Fabrizio Gianfrate (Editorialista)
Ettore Mautone (Campania)
Maria Rita Montebelli (Scienza)
Claudio Risso (Piemonte)
Edoardo Stucchi (Lombardia)
Vincino (Vignette)

Contatti
info@qsedizioni.it


Pubblicità
Tel. (+39) 02.28.17.26.15
(numero unico nazionale)
commerciale@qsedizioni.it

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy