Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 14 DICEMBRE 2018
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Day Surgery. Percorso clinico assistenziale a portata di clic, la Sicads presenta la App “Con Te”

Facilitare l’accesso alle cure dei cittadini rendendo i percorsi di cura più efficienti, ma anche dialogare con i pazienti e monitorare il percorso clinico assistenziale terapeutico ottimizzando tutti gli interventi di cura. Questi gli obiettivi della nuova App che sarà presentata al Congresso Congiunto di Chirurgia che si terrà a Roma dal 14 al 18 ottobre

10 OTT - “Lo smartphone è già nelle tasche di tutti i team sanitari e dei pazienti: se saremo in grado di offrire applicazioni che rendano questo dispositivo uno strumento di lavoro per i primi e un ausilio al percorso di cura per i secondi, il passo sarà poi breve affinché entrambi lo utilizzino anche per dialogare, monitorare il percorso clinico assistenziale terapeutico e ottimizzare tutti gli interventi di cura”.
 
Parte da qui “Con Te”, la nuova App per la Chirurgia a Degenza Breve che la Società italiana di chirurgia ambulatoriale e Day surgery (Sicads) presenterà il prossimo 16 ottobre in occasione del Congresso Congiunto delle 30 Società Scientifiche di Chirurgia, che si terrà a Roma dal 14 al 18 ottobre. Obiettivo: facilitare l’accesso alle cure dei cittadini pazienti rendendo i percorsi di cura più efficienti.
 
L’iniziativa nasce dalla consapevolezza che lo sviluppo delle nuove tecnologie e l’evoluzione e diffusione dei dispositivi mobili rappresentano un’opportunità di miglioramento della qualità dei servizi e di contenimento dei costi sanitari, grazie alla pervasività dei dispositivi mobili e alla loro capacità di raccolta ed elaborazione di dati ed informazioni.

Con un clic i pazienti potranno quindi accedere a 12 percorsi terapeutici già definiti, e altri 30 sono già lavorazione.
 
“Si è trattato di un lavoro incessante degli operatori, durato 10 mesi, per tradurre i termini medici e assistenziali in un linguaggio facilmente comprensibile dal paziente al fine di assicurare la sua compartecipazione – sottolinea la Sicads – non solo abbiamo voluto aiutare il paziente anche a districarsi sul fronte amministrativo-burocratico che in Italia sappiamo essere il tema che allontana dalla comprensione del linguaggio delle istituzioni”.
 
Una vera sfida, che rappresenta la filosofia e lo spirito della Sicads avviata in questa direzione dal precedente presidente Luigi Conte, che aveva iniziato un processo di cambiamento grazie al supporto del Consiglio Direttivo e che ora prosegue con il Presidente Sicads Giorgio Celli e il Board Scientifico del Direttivo Sicads, e Max Presutti e Fabio De Luca, Presidenti di Connectante, l’associazione per lo sviluppo delle risorse umane, esperta nella facilitazione di intelligenze collettive.
 
A 40 anni dall’istituzione del Ssn la Sicads continua quindi il programma di confronto sulle tematiche di innovazione per contribuire a rendere il sistema sanitario più efficiente e capace di rispondere ai bisogni di salute dei cittadini.

10 ottobre 2018
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy