Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 18 OTTOBRE 2021
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Bambini. Con smartphone e tablet aumenta il rischio di miopia

di Lisa Rapaport

La lunga esposizione ai piccoli schermi di tablet e smartphone aumenta il rischio di miopia nei bambini. E’ quanto emerge da una metanalisi di 33 studi pubblicata da The Lancet Digital Health.

14 OTT - (Reuters Health) – Secondo una nuova revisione sistematica e metanalisi pubblicata da The Lancet Digital Health, l’esposizione ai piccoli schermi di smartphone e tablet si associa a un aumento del rischio di miopia incidente nei bambini, a un equivalente sferico della miopia più elevato e a una maggiore lunghezza assiale.
 
I ricercatori del dipartimento di oftalmologia dell’Università di Melbourne – diretti da Joshua Foreman – hanno esaminato i dati relativi a 33 studi pubblicati che hanno coinvolto oltre 50.000 partecipanti e si sono focalizzati sugli esiti visivi associati all’uso di smartphone o tablet da soli o in combinazione con altre attività che richiedevano una visione da vicino.
 
Rispetto ai soggetti che non trascorrevano tempo davanti allo schermo, quelli che usavano smartphone e tablet avevano solo un rischio significativamente superiore di miopia (odds ratio 1,26). Quando i soggetti usavano anche i computer, il rischio aumentato di miopia era ancora più elevato (OR 1,77).
 
“L’eccessivo impegno in mansioni che richiedono la visione da vicino interrompe il normale sviluppo delle proprietà refrattive o di focalizzazione della luce dell’occhio, specialmente aumentando la lunghezza assiale dell’occhio stesso”, osserva Joshua Foreman.

 
Metà degli studi della metanalisi ha esaminato solo l’uso di smartphone e tablet, riscontrando un rischio aumentato di miopia. Una maggiore percentuale di studi, il 60%, ha rilevato un’associazione significativa con la miopia in base all’analisi di una combinazione d’uso di smartphone, tablet e computer.
 
Fonte: The Lancet Digital Health

Lisa Rapaport

(Versione Italiana Quotidiano Sanità/Popular Science)

14 ottobre 2021
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy