Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 23 SETTEMBRE 2019
Sicilia
segui quotidianosanita.it

Sicilia. Gucciardi: “Avanti con applicazione standard ospedalieri ministeriali”

L’assessore ha spiegato di non avere alcuna intenzione di “lasciare in vita reparti inutili per trascurare le nuove realtà. Stiamo riprogettando il Sistema sanitario pubblico regionale” e il nuovo modello “non sarà più principalmente sugli ospedali”.

06 LUG - “Andremo avanti sulle linee indicate nel decreto ministeriale 70/2015 che definisce gli standard qualitativi e quantitativi dell'assistenza ospedaliera”. Ad affermarlo, secondo quanto riferito dall’Ansa, è stato l'assessore regionale alla Salute Baldo Gucciardi, nel corso della presentazione del progetto "La valutazione del benessere mentale attraverso il miglioramento della comunicazione in oncologia e le conversazioni di fine vita" svolto ieri nella sala Piersanti Mattarella di Palazzo dei Normanni a Palermo.

Guicciardi ha spiegato che in Sicilia “stiamo riprogettando il Sistema sanitario pubblico regionale, basato non più principalmente sugli ospedali ma sulle aree di emergenza, sulla prevenzione e sulla riabilitazione. Non lascerò in vita reparti inutili, per trascurare invece nuove realtà come le spoke di secondo livello. Questa visione ormai reazionaria della sanità, fuori da ogni canone scientifico, non mi appartiene”. Per Gucciardi il nuovo corso non potrà quindi che basarsi sugli standard ministeriali.

Intervenuto alla presentazione anche il direttore generale della direzione prevenzione sanitaria del ministero della Salute Raniero Guerra che, riferisce l’Ansa, ha sottolineato come la Sicilia, per quanto riguarda la spesa sanitaria, “si avvia progressivamente verso l'equilibrio finanziario, e la condivisione di questo progetto ci permetterà di raccogliere esperienze nel campo della comunicazione in oncologia e sulle implicazioni etiche del fine vita che possano essere traslate come modello a livello nazionale".

06 luglio 2016
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Sicilia

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy