Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 16 LUGLIO 2024
Cronache
segui quotidianosanita.it

Peste suina africana. Gemmato e La Pietra: “Collaborazione salda con Commissione UE su road-map per eradicazione malattia”


Incontro a Bruxelles fra i sottosegretari alla Salute e all'Agricoltura e il Direttore Generale della Direzione Generale Salute e Sicurezza Alimentare (SANTE) della Commissione Europea, Sandra Gallina. Presenti anche il Commissario Straordinario alla PSA, Vincenzo Caputo, il Direttore Generale della Direzione Generale per l’Igiene e la Sicurezza degli Alimenti e la Nutrizione del Ministero della Salute e Chief Veterinary Officer per l’Italia, Ugo Della Marta.

24 MAG - Il tema della Peste Suina Africana è stato oggetto di un incontro svoltosi ieri a Bruxelles tra il Sottosegretario alla Salute, Marcello Gemmato, il Sottosegretario per l'agricoltura, la sovranità alimentare e le foreste, Patrizio La Pietra e il Direttore Generale della Direzione Generale Salute e Sicurezza Alimentare (SANTE) della Commissione Europea, Sandra Gallina. Presenti anche il Commissario Straordinario alla PSA, Vincenzo Caputo, il Direttore Generale della Direzione Generale per l’Igiene e la Sicurezza degli Alimenti e la Nutrizione del Ministero della Salute e Chief Veterinary Officer per l’Italia, Ugo Della Marta.

“Nel corso dell’incontro - commentano i Sottosegretari di Stato - abbiamo evidenziato innanzi tutto la forte attenzione che il Governo Meloni ha posto sulla questione della PSA e abbiamo sottolineato il puntuale lavoro messo in atto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, che sta coordinando le azioni predisposte dal Ministero della salute, dal Ministero dell'Agricoltura, della Sovranità alimentare e delle Foreste, dal Ministero dell’interno e dal Ministero delle Imprese e del Made in Italy”.

“In particolare – proseguono Gemmato e La Pietra - abbiamo rimarcato l’importanza di alcune misure previste dalle norme elaborate dal Governo, ovvero: l’intervento della protezione civile anche nel caso di diffusione di epizoozie; il sostegno agli interventi di biosicurezza con 20 milioni di euro; l’utilizzo di un contingente di 177 unità del personale delle Forze Armate, opportunamente formato, per l’attuazione dei piani regionali di controllo della fauna selvatica ; il potenziamento della struttura commissariale e la possibilità di impiego delle organizzazioni di volontariato della protezione civile per l’abbattimento e la cattura degli animali infetti; il rinforzo delle barriere autostradali per 850 km che il Ministero dei trasporti sta già attuando; il posizionamento di 166 km di barriere metalliche a cura della struttura commissariale; l’attività di depopolamento con bioregolatori e l’attivazione dei gruppi operativi territoriali”.

“Il Direttore Generale Gallina – concludono gli esponenti di Governo - ha preso atto con soddisfazione dell’attenzione, delle azioni di coordinamento e delle misure messe in campo dal Governo e al contempo ha confermato ampia disponibilità a trattare la problematica inerente la PSA in stretta collaborazione con il Governo italiano. Nel concordare sull’importanza di una sinergia forte e costante con la DG SANTE, abbiamo ribadito la volontà del Governo a proseguire insieme nella lotta all’eradicazione della peste suina africana”.

24 maggio 2024
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Cronache

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy