Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 09 DICEMBRE 2022
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Ucraina. Sette milioni di euro dalla UE per salute mentale e supporto psicosociale a rifugiati


Il finanziamento andrà alla la Federazione Internazionale delle Società di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa. L'accordo sottoscritto oggi dalla Commissione UE mira a sostenere i rifugiati che hanno sperimentato gravi problemi di salute mentale e traumi psicologici fornendo primo soccorso psicologico e valutazione, nonché salute mentale a lungo termine e supporto psicosociale, nella loro lingua.

09 GIU -

La Commissione Europea ha firmato oggi un accordo di contributo del valore di 7 milioni di euro con la Federazione Internazionale delle Società di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa per fornire assistenza nel campo della salute mentale e supporto psicosociale alle persone in fuga dall'Ucraina.

L'accordo mira a sostenere i rifugiati che hanno sperimentato gravi problemi di salute mentale e traumi psicologici fornendo primo soccorso psicologico e valutazione, nonché salute mentale a lungo termine e supporto psicosociale, nella loro lingua.

Il contratto, finanziato dal programma EU4Health , copre azioni per rafforzare le capacità del personale e dei volontari della Croce Rossa, dei soccorritori di prima linea e di altri professionisti in cinque paesi dell'UE (Polonia, Slovacchia, Ungheria, Romania, Repubblica Ceca) e avrà una durata di 24 mesi.

Stella Kyriakides, Commissario europeo per la Salute e la sicurezza alimentare, ha dichiarato: “Per oltre tre mesi, milioni di persone innocenti in Ucraina sono state costrette a fuggire dalle proprie case e a vivere le cicatrici e i traumi della barbara guerra russa in Ucraina. Le persone che scappano dai bombardamenti, vivono con ferite di guerra o si preoccupano per i loro cari nelle zone di conflitto hanno bisogno di un supporto psicologico specifico mentre iniziano a ricostruire le loro vite. Con il prezioso supporto e la competenza della Croce Rossa e delle ONG partner, ci impegniamo a fornire servizi essenziali ai rifugiati che arrivano nell'UE come il primo soccorso psicologico e il rinvio a servizi specializzati ove necessario, che contribuiranno in modo significativo alla prevenzione e al trattamento di sfide per la salute mentale”.



09 giugno 2022
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy