Quotidiano on line
di informazione sanitaria
22 MAGGIO 2022
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Comparto sanità. Incontro Regioni-Mef: “A breve atto indirizzo integrativo per chiudere trattativa su rinnovo contratto”


Confronto oggi delle Regioni con la sottosegretaria all’Economia Alessandra Sartore sul rinnovo. Caparini (Comitato Settore): “A breve approvazione atto di indirizzo integrativo necessario a disciplinare gli stanziamenti per attuare le disposizioni previste dalla Legge di Bilancio sull’ordinamento professionale e sul salario accessorio. Ciò consentirà all’Aran di chiudere il negoziato con le organizzazioni sindacali auspicabilmente in tempi brevi”.

11 MAG -

Il Presidente della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, Massimiliano Fedriga, Davide Caparini (Assessore della Regione Lombardia e Presidente del Comitato di Settore Regioni – Sanità) e Raffaele Donini (Assessore della Regione Emilia-Romagna e Coordinatore della Commissione Salute della Conferenza delle Regioni), hanno incontrato oggi la Sottosegretaria al Ministero dell’Economia Alessandra Sartore per arrivare in tempi rapidi alla chiusura del rinnovo del contratto del comparto sanità 2019-2021 e dare così risposta agli operatori del Servizio Sanitario Nazionale.

“L’incontro – ha detto il Presidente della Conferenza delle Regioni Massimiliano Fedriga – è stato molto positivo. Ringraziamo la Sottosegretaria per la sua disponibilità e per aver condiviso con noi un percorso per la quantificazione delle risorse necessarie ad assicurare la copertura dei maggiori oneri a carico dei bilanci sanitari”.

“Prossimamente – ha annunciato Davide Caparini – convocherò il Comitato di Settore Regioni – Sanità per approvare l’atto di indirizzo integrativo necessario a disciplinare gli stanziamenti per attuare le disposizioni previste dalla Legge di Bilancio sull’ordinamento professionale e sul salario accessorio. Ciò consentirà all’Aran di chiudere il negoziato con le organizzazioni sindacali auspicabilmente in tempi brevi, e dare così risposte anche per gli aspetti economici legati al rinnovo contrattuale. Subito dopo - ha aggiunto Caparini – avvieremo l’iter per il rinnovo del contratto della Dirigenza SSN”.

“Il rinnovo del contratto del comparto sanità – ha dichiarato Raffaele Donini - è il riconoscimento, più che meritato, agli operatori sanitari, protagonisti di un impegno professionale ed umano che sostiene quotidianamente il nostro servizio sanitario”.



11 maggio 2022
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy