Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 15 GIUGNO 2024
Marche
segui quotidianosanita.it

Ancona per tre giorni capitale dell’urologia 

Dal 23 al 25 maggio l’Auditorium Orfeo Tamburi ospiterà il 18° Congresso nazionale dell’UrOP, la società scientifica che riunisce gli specialisti delle strutture sanitarie private italiane. A presiedere il meeting scientifico Angelo Cafarelli, responsabile dell’Uo di Urologia Robotica e Mininvasiva della Casa di Cura Villa Igea di Ancona. IL PROGRAMMA

22 MAG - Dal 23 al 25 maggio la città di Ancona sarà la capitale dell’urologia. La Mole Vanvitelliana, nell’Auditorium Orfeo Tamburi (Banchina Giovanni da Chio n. 28), ospiterà il 18° Congresso nazionale dell’UrOP (Urologi Ospedalità Gestione Privata), la società scientifica che riunisce gli specialisti di questa branca in forza alle strutture sanitarie private italiane. All’evento formativo, intitolato “Green Technology, Qualità e Sostenibilità”, è prevista la partecipazione di circa 300 iscritti.

A presiedere l’importante meeting scientifico, organizzato per la prima volta nella Regione Marche, sarà Angelo Cafarelli, responsabile dell’Unità Operativa di Urologia Robotica e Mininvasiva della Casa di Cura Villa Igea di Ancona.

“Sono molto onorato e orgoglioso di poter svolgere il ruolo di presidente del 18° Congresso nazionale dell’UrOP – sottolinea Cafarelli - e di accogliere per tre giorni di aggiornamento professionale tanti numerosi colleghi in una Regione dalle grandi bellezze e dalla grande tradizione urologica. Il programma scientifico è di altissimo livello e includerà tutti i temi urologici di rilevanza clinica e scientifica attraverso il coinvolgimento attivo di relatori di fama nazionale e internazionale. L’appuntamento di quest’anno avrà un focus particolare sul futuro e sulle nuove tecnologie, che dovranno essere sempre più accessibili e sostenibili. Questo nostro impegno testimonia la volontà di guardare avanti e di proiettare la società nel futuro, con tutte le innumerevoli sfide che riguarderanno l’urologia e il mondo in generale”.

Perché Ancona
La scelta di organizzare il congresso ad Ancona è legata proprio alla consolidata esperienza nel settore che la città può vantare grazie all’Unità Operativa di Urologia Robotica e Mininvasiva di Villa Igea. Il reparto, infatti, si occupa di tutte le patologie urologiche oncologiche e funzionali. E’ dotato del robot Da Vinci e delle più moderne tecnologie per offrire un approccio chirurgico altamente personalizzato in base alle esigenze del paziente. Fiore all’occhiello anche la cura dell’ipertrofia prostatica benigna (IPB), trattata, a seconda dei casi, con terapia ‘sartoriale’ grazie all’impiego del laser a olmio (Holep), del Rezum, del laser interstiziale (Tpla) e di un dispositivo impiantabile (iTind) con il quale è possibile allargare il collo vescicale e la prostata preservando l’eiaculazione.

Il programma
Il congresso vanta una corposa componente clinica con sessioni dedicate ad alcuni degli argomenti più attuali, come la calcolosi reno-ureterale complessa, le problematiche mediche e chirurgiche in andrologia e l’urologia funzionale. Ampio spazio sarà dedicato alle tecniche mininvasive con salvaguardia dell’attività erettile e dell’eiaculazione in pazienti affetti da iperplasia prostatica. La patologia uro-oncologica, con particolare riferimento alle neoplasie prostatiche e renali localmente avanzate e metastatiche, sarà affrontata in un contesto multidisciplinare con diverse tavole rotonde.

“L’evento formativo – prosegue Cafarelli - è inoltre arricchito da sessioni scientifiche di presentazione in formula semi-live durante le quali saranno messe a confronto procedure chirurgiche eseguite con diverse piattaforme robotiche e diversi sistemi endoscopici nell’intento di offrire all’audience un quadro completo e personalizzato di tutte le terapie chirurgiche attualmente disponibili”.

Il 18° Congresso Nazionale UrOP si aprirà ufficialmente giovedì 23 maggio alle ore 13 con i saluti di Giuseppe Mario Ludovico, presidente della società scientifica, e del dottor Cafarelli in qualità di presidente del congresso, che daranno il via alle sessioni scientifiche della giornata e illustreranno il programma. E’ previsto anche l’intervento di Nicola Petruzzi, presidente di Labor SpA, la società proprietaria di Villa Igea e di Villa Serena a Jesi.

L’evento proseguirà venerdì e si concluderà sabato 25 maggio nella mattinata.

Qui il programma completo: https://www.meccongress.it/downloads/UrOP-Programma-18-CNU_11.pdf

22 maggio 2024
© Riproduzione riservata

Altri articoli in QS Marche

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy