Quotidiano on line
di informazione sanitaria
03 LUGLIO 2022
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Pnrr. In FVG Federsanità, Anci e cooperazione sociale siglato accordo per creare modelli per i fondi


La strategia è quella di "fare squadra" e unire le forze e le esperienze del mondo dei Comuni, della Cooperazione sociale e del sistema sociosanitario regionale, per condividere progetti che possano partecipare alle risorse del Pnrr, in particolare alla missione 5, relativamente a inclusione e coesione per servizi sociali, disabilità, e marginalità sociale.

17 MAG - Promuovere la collaborazione tra cooperazioni sociale e istituzioni locali per utilizzare e valorizzare tutte le possibilità offerte dal Piano nazionale di resilienza e ripartenza. Con questo obiettivo ANCI FVG, Federsanità Anci Fvg, Confcooperative Federsolidarietà Fvg e LagacoopSociali Fvg hanno sottoscritto, nei giorni scorsi, il protocollo d’intesa che permetterà loro di avviare azioni congiunte con l’obiettivo di promuovere una efficace sensibilizzazione e collaborazione tra gli Enti locali e il sistema della cooperazione sociale regionale. 
 
“In sintesi, gli obiettivi condivisi sono la realizzazione di interventi e servizi collegati al PNRR, per dare vita a modelli trasferibili di grande utilità per le comunità e le Amministrazioni locali”, spiegano in una nota. A tal fine i sottoscrittori del protocollo attiveranno, entro breve, un “Tavolo di lavoro”, composto da referenti delle citate realtà, che oltre a favorire progettualità comuni, anche a livello tecnico e operativo, si impegnano a favorire un ottimale coordinamento e un nuovo approccio culturale. 
 
La strategia è quella di "fare squadra" e unire le forze e le esperienze del mondo dei Comuni, della Cooperazione sociale e del sistema sociosanitario regionale, per condividere progetti che possano partecipare alle risorse del PNRR, in particolare alla missione 5, relativamente a inclusione e coesione per servizi sociali, disabilità, e marginalità sociale. 
 
Parola d’ordine è la “Co -progettazione” secondo cui le Amministrazioni locali lavoreranno insieme con i soggetti del sociale e della cooperazione sociale, non più solo come meri fornitori di servizi, bensì come partner preziosi con cui avviare nuovi e più efficaci modelli di intervento.

17 maggio 2022
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy