Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 21 MAGGIO 2024
Toscana
segui quotidianosanita.it

Cure termali di riabilitazione. Rimborso non più limitato ai soli assicurati Inail

Sono 355 mila euro i fondi che la Regione ha messo a disposizione delle Asl. Assegnati 197 mila euro per  l’azienda Usl Toscana Sud Est a rimborso di quanto già anticipato per prestazioni riabilitative alle strutture termali del proprio territorio. Qualora ne venga fatta richiesta, lo stesso potrà essere fatto per le aziende Usl Toscana Nord Ovest e Toscana Centro

16 GIU -

La riabilitazione termale sarà offerta gratuitamente a tutte le persone assistite dal servizio sanitario nazionale e non solo agli assicurati Inail. Per il 2021 e 2022 lo Stato ha stanziato cinque milioni di euro (per la copertura delle spese dei soli non assicurati Inail), di cui spettano alla Toscana circa 355 mila euro per ciascuno dei due anni e che la Regione ha messo a disposizione delle Asl.

Con la stessa delibera, approvata dalla giunta su proposta dell’assessore al diritto alla salute Simone Bezzini nei giorni scorsi, la Regione ha anche assegnato 197 mila euro a favore dall’azienda Usl Toscana Sud Est a rimborso di quanto già anticipato per prestazioni riabilitative alle strutture termali del proprio territorio. Qualora ne venga fatta richiesta, lo stesso potrà essere fatto per le aziende Usl Toscana Nord Ovest e Toscana Centro.

L’estensione oltre gli assicurati Inail delle cure nell’ambito dei Lea è stabilito da una legge del 2021. Il trattamento a carico dello Stato è quella che riguarda cicli di riabilitazione termale motoria e neuromotoria per il ripristino funzionale del motuleso, nonché i cicli di riabilitazione della dunzione respiratoria e cardiorespiratoria. La prestazione è offerta anche a chi presenta postumi riconducibili al Covid-19. Il rimborso per prestazioni effettuate in Toscana non riguarda i soli residenti nella Regione.

Le risorse messe a disposizione potranno essere spese entro il 2024.



16 giugno 2023
© Riproduzione riservata

Altri articoli in QS Toscana

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy