Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 13 AGOSTO 2020
Abruzzo
segui quotidianosanita.it

Asl Lanciano Vasto Chieti: 400 mila euro per ammodernamento diagnostica radiologica del Vastese

Gli interventi illustrati dal Dg Schael, che evidenzia anche la contraddizione in corso sull’emodinamica: “Il Piano ospedaliero secondo i criteri previsti dal Dm 70 prevede una sola Emodinamica in provincia di Chieti, ma esiste una delibera Asl con cui si approvava un progetto per lavori di adeguamento per realizzare un laboratorio di Emodinamica al “San Pio” di Vasto. Il Dg Schael non preclude nessuna ipotesi.

07 NOV - Un nuovo tassello si aggiunge al programma di riqualificazione del parco tecnologico a servizio della sanità del Vastese. Gli uffici della Asl Lanciano Vasto Chieti stanno lavorando ai capitolati necessari a bandire la gara per l’acquisto di un sistema di monitoraggio centralizzato dei parametri vitali del paziente, a servizio dei sei posti letto dell’Unità coronarica dell’ospedale di Vasto, e della dotazione radiologica destinata al Distretto sanitario di San Salvo, dove saranno dismesse le vecchie apparecchiature e aggiornata la Risonanza magnetica. La procedura è stata attivata subito dopo l’ufficializzazione, da parte della Regione Abruzzo, del finanziamento di 400 mila euro dedicato all’ammodernamento della diagnostica per immagini dell’area vastese. Ad annunciarlo una nota della Asl guidata da Thomas Schael.

Il programma di investimenti, spiega la nota, “è stato elaborato dalla Direzione aziendale nel rispetto degli atti di programmazione adottati dalla Regione, che hanno anche determinato il recesso dalla convenzione Consip per l’acquisto dei due angiografi destinati, secondo quanto riportato negli ordini, agli ospedali di Chieti e Lanciano (delibera n. 178/2019). La strumentazione, infatti, non è di primaria necessità perché tutti i presidi sono dotati delle tecnologie per eseguire le procedure previste e autorizzate e vale sia per gli spoke di Vasto e Lanciano sia per il Centro Hub di Chieti”.

 
La Asl fa poi sapere che con un secondo atto (delibera n.179/ 2019) sono stati annullati due provvedimenti adottati negli anni passati che prevedevano interventi di ristrutturazione e adeguamento di un locale da destinare all’installazione di un angiografo all’interno dell’ospedale di Vasto; aspetto, quest’ultimo, sul quale il direttore generale ha fatto un po’ di chiarezza. Emerge, infatti, una contraddizione dall’incrocio degli atti adottati dalla Asl in anni recenti e dei documenti di programmazione della Regione, riferiti al riordino della rete ospedaliera secondo i criteri previsti dal Decreto ministeriale n. 70 (che definisce gli standard qualitativi, strutturali, tecnologici e quantitativi relativi all'assistenza ospedaliera): questi prevedono in provincia di Chieti una sola Emodinamica, nel capoluogo teatino, e in nessun altro ospedale. Non sono contemplati né Lanciano né Vasto. Ciononostante, esiste una delibera Asl con cui si approvava un progetto per lavori di adeguamento per realizzare un laboratorio di Emodinamica al “San Pio”, di cui non c’è traccia nella rete ospedaliera regionale.

“Sull’argomento - riferisce la Asl - esiste solo un parere favorevole espresso da una Commissione costituita ad hoc in ambito regionale, che però non è parte integrante di alcun atto di programmazione. A tale incongruenza, poi, si aggiunge l’ordine di acquisto dei due angiografi destinati a Chieti e Lanciano che, per ragioni diverse, non ne hanno bisogno. Risultano pertanto evidenti le contraddizioni che la nuova Direzione aziendale si è trovata obbligata ad affrontare”.

A ogni buon conto il direttore generale Thomas Schael non preclude alcuna nuova possibilità per il futuro: “A fronte di un nuovo indirizzo di programmazione avallato in sede ministeriale - sottolinea - e di un patto di confine stipulato in sede regionale con il Molise, sarò disponibile a porre in essere tutte le azioni necessarie per dotare il Vastese di servizi avanzati in ambito cardiologico”.

07 novembre 2019
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Abruzzo

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy