Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 19 SETTEMBRE 2019
Campania
segui quotidianosanita.it

De Luca a Lorenzin: “Sono dati 2015, la Campania sta guadagnando terreno”

Così il presidente della Regione ha commentato le dichiarazioni della ministra della Salute sui problemi nell'assistenza sanitaria nelle Regioni in Piano di rientro. "Già oggi siamo molto avanti nella griglia dei Lea. Dobbiamo recuperare sul piano dello screening oncologico ma, un punto alla volta, arriveremo su ogni voce a essere primi in Italia perfino sui pagamenti". 

30 MAR - “Quel dato è relativo al 2015”, ha commentato l’intervista del ministro Lorenzin Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania, che ha definito "preoccupante" il punteggio della sua Regione rispetto ai Lea erogati ai cittadini campani.
 
“Già oggi - afferma De Luca - siamo molto avanti nella griglia dei Lea. Dobbiamo recuperare sul piano dello screening oncologico ma, un punto alla volta, arriveremo su ogni voce a essere primi in Italia perfino sui pagamenti. Oggi la Campania è prima in Italia per tempi di pagamento che avvengono in 32 giorni, quasi un mese in meno rispetto a Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna. Un po' di pazienza ma c'è un clima di grande entusiasmo e io sono fiducioso".
 
De Luca è intervenuto anche sugli aspetti gestionali della sanità privata: "Abbiamo dato vita ad una commissione mista Regione-associazioni delle cliniche e dei lavoratori privati per la revisione del fabbisogno". 

“Dobbiamo partire da quale sia il fabbisogno di prestazioni che chiediamo al comparto della sanità privata – sostiene De Luca -. Nell'analisi del fabbisogno noi siamo fermi a 15 anni fa, dobbiamo aggiornare l'analisi del fabbisogno, sapere cosa chiede il sistema sanitario regionale al comparto privato, dopodiché impostare i rapporti in maniera civile".


“Noi dobbiamo garantire i pagamenti – aggiunge De Luca - e i privati devono garantire la qualità assoluta delle prestazioni - ha aggiunto -. Credo che ci siano tutte le condizioni per definire un rapporto contrattuale chiaro anche biennale o triennale con i comparti privati”.

30 marzo 2017
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Campania

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy