Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 20 OTTOBRE 2020
Campania
segui quotidianosanita.it

Colera, due casi a Napoli

Il vibrione è stato isolato nelle feci di un piccolo paziente di 2 anni, trasferito dal Santobono, e sulla mamma, rientrati recentemente da un viaggio in Bangladesh e residenti a Sant’Arpino, in provincia di Caserta. Immediatamente è stata allertata la Asl competente e sono state attivate tutte le proce-dure previste dai protocolli.

03 OTT - “Nella giornata di oggi, presso l’Ospedale Cotugno, sono stati registrati due casi di Colera. Il vibrione è stato isolato nelle feci di un piccolo paziente di 2 anni, trasferito dal Santobono, e sulla mamma, rientrati recentemente da un viaggio in Bangladesh e residenti a Sant’Arpino, in provincia di Caser-ta. Immediatamente è stata allertata la Asl competente e sono state attivate tutte le procedure pre-viste dai protocolli”. Ne dà notizia, in una nota, Antonio Giordano, commissario straordinario dell’Azienda Ospedaliera dei Colli Monaldi - Cotugno – CTO.

“I contatti familiari del caso indice sono stati già individuati e sono attualmente sotto stretta osserva-zione sanitaria. Attualmente, entrambi i pazienti sono in condizioni stazionarie. La situazione è del tutto sotto controllo” spiega Giordano.

Il colera, ricorda la nota, è una malattia infettiva acuta causata da batteri della specie Vibrio Chole-rae, provoca diarrea profusa causata dall’infezione dell’intestino e, spesso, è asintomatica o pauci-sintomatica. La trasmissione può avvenire per ingestione di acqua o alimenti contaminati dal batte-rio, mentre il contagio diretto avviene per trasmissione oro-fecale ed è molto raro in condizioni igie-nico-sanitarie normali.


L’incubazione varia da 1 a 5 giorni e la malattia si manifesta con diarrea improvvisa e forte vomito che portano a una rapida disidratazione.

03 ottobre 2018
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Campania

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy