Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 19 APRILE 2018
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Logopedisti Fli: “Politica ha dimostrato grande senso responsabilità per bene comune”

22 DIC - “La Federazione Logopedisti Italiani si associa agli innumerevoli ringraziamenti a tutti coloro che hanno creduto e permesso che il Ddl Lorenzin venisse approvato nella giornata odierna. La nostra Associazione ha perseguito l’obiettivo Ordini e Albi fin dalla sua costituzione. L’approvazione di questo provvedimento, perseguito da 25 anni, è stato un lavoro corale, fatto di persone e professionisti che hanno sempre creduto nei valori di responsabilità, fiducia e qualità delle cure da garantire ai Cittadini che affidano la loro salute ai Logopedisti ogni giorno. La tutela della salute sarà finalmente garantita anche da questa norma che tutelerá i nostri cittadini, utenti e pazienti, garantirà l’adesione al Codice Deontologico e la qualità dei requisiti formativi per chi vorrà svolgere la professione del Logopedista, sconfiggendo così il fenomeno dell’abusivismo”. Ad affermarlo, in una nota, Tiziana Rossetto, presidente Federazione Logopedisti Italiani (Fli) e vicepresidente del Coordinamento Nazionale Professioni Sanitarie (Conaps).

Da Rossetto “un ringraziamento al Ministro Lorenzin, alla Senatrice De Biasi e al Governo che hanno creduto da subito in questo Decreto, e a tutti coloro che hanno permesso la calendarizzazione in tempi utili per la sua approvazione. Finalmente una giornata dove la politica ha dimostrato un grande senso di responsabilità per il bene comune”.


“Ora – conclude la presidente dei logopedisti italiani - è fondamentale seguire l’attuazione in pratica del Ddl attraverso le leggi e i regolamenti attuativi.  Il nostro impegno, e quello della politica, non finisce dunque qui”.

22 dicembre 2017
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy