Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 11 DICEMBRE 2017
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Zaia: "Regioni pronte, ma restano problemi su presidenti commissari ed edilizia sanitaria"

03 LUG - "Stamane le regioni erano pronte per chiudere il Patto, ma restano ancora alcune incongruenze nel testo a causa delle diverse volontà di Mef e Ministero della Salute". È quanto ha affermato il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, lasciando l'incontro dei governatori in conferenza delle Regioni.

I nodi ancora da sciogliere riguardano principalmente l'articolo 12 (riorganizzazione dei Ssr), e in particolare la possibilità che i presidenti di Regione possano anche ricoprire il ruolo di commissario. "Non vorrei che in futuro da Roma venisse mandato qualcuno a governare la sanità veneta", ha commentato Zaia.

Altro aspetto ancora da limare è quello riguardante l'edilizia sanitaria. "L'edilizia ospedaliera deve essere assolutamente finanziata - ha sottolineato il governatore Veneto -. Bloccare gli investimenti significherebbe tornare al terzo mondo".
Zaia ha poi ribadito come nel corso di queste settimane si sia registrata una importante compattezza tra le Regioni e ha concluso: "Credo proprio che le ultime correzioni saranno definite entro oggi, anche entro questa notte". 

03 luglio 2014
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy