Quotidiano on line
di informazione sanitaria
19 MAGGIO 2019
Molise
segui quotidianosanita.it

Molise. Consigliera regionale chiede CdM ad Isernia. “Situazione critica come in Calabria”

La richiesta da parte di Filomena Calenda (Prima il Molise) in una lettera al Premier Giuseppe Conte. “Serve una programmazione seria contro l’esodo continuo di medici, la carenza di candidati ai concorsi pubblici in ambito sanitario e la soppressione di servizi e reparti fondamentali nei presidi ospedalieri pubblici di questa Regione”.

23 APR - “Dopo Reggio Calabria una riunione del Consiglio dei Ministri anche a Isernia”. E' quanto chiede in una lettera inviata negli scorsi giorni al Presidente del Consiglio dei ministri, Giuseppe Conte, la consigliera regionale Filomena Calenda (Prima il Molise). A darne notizia un’Ansa.

“Credo che la situazione della sanità molisana – afferma Calenda, secondo quanto riportato dall'Agenzia - non sia da meno rispetto a quella calabrese – in quanto i cittadini molisani quotidianamente sono costretti a fare i conti con i disservizi legati alla cattiva gestione del sistema sanitario e temono un ulteriore decremento dei livelli di assistenza”.

Per la consigliera, dunque, “serve una programmazione seria in quanto si assiste ad un esodo continuo di medici, alla carenza di candidati ai concorsi pubblici in ambito sanitario e alla soppressione di servizi e reparti fondamentali nei presidi ospedalieri pubblici di questa regione. Inoltre, considerate le peculiarità del territorio molisano, appaiono necessari provvedimenti ad hoc al fine di garantire livelli di assistenza sufficienti. Mi batterò fino all'ultimo affinché venga garantito ad ogni molisano il costituzionale diritto alla salute”.

23 aprile 2019
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Molise

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy