Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 21 GENNNAIO 2021
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Anelli (Fnomceo): “Lotta contro i virus nuova frontiera della medicina”


05 OTT - “Più ancora dei tumori, nei confronti dei quali la prevenzione primaria e secondaria e le terapie hanno abbattuto la mortalità, sono oggi i virus il nemico più insidioso – sottolinea in una nota il presidente della Fnomceo Filippo Anelli -. La vera sfida è quindi isolare i nuovi virus per mettere a punto vaccini e terapie. Questo Nobel a tre virologi, assegnato proprio nell’anno della pandemia di Covid-19, costituisce quindi un riconoscimento significativo dell’importanza di questa branca della scienza medica”.
 
“Mentre contro il nuovo Coronavirus gli antivirali sin qui testati non hanno dimostrato una grande efficacia, i nuovi farmaci contro l’epatite C, in particolare quelli di seconda generazione, hanno salvato centinaia di migliaia di vite, permettendo l’eradicazione del virus dall’organismo nel 90% dei casi – aggiunge ancora -. Questo non sarebbe stato possibile senza la scoperta e l’isolamento del virus, scoperta che ha migliorato anche la sicurezza delle trasfusioni di sangue e degli emoderivati”.
 
“Ora si apre il dilemma etico del costo di questi nuovi farmaci, veramente rivoluzionari nella loro efficacia – prosegue Anelli -. La Fnomceo si è spesa, già dal 2016, con una mozione del Consiglio Nazionale approvata a Bari da tutti i presidenti degli Ordini italiani, perché il prezzo fosse abbattuto e fosse estesa la platea degli aventi diritto alla somministrazione, cosa poi avvenuta”.

 
“Così come i tumori sono diversi l’uno dall’altro per tipologia e aggressività, anche i virus differiscono ovviamente per struttura, contagiosità, virulenza, via di trasmissione, meccanismo di infezione delle cellule, e quindi diverse devono essere anche le strategie per combatterli – conclude Anelli -. Per il nuovo Coronavirus si sta puntando, più che sugli antivirali, sul vaccino e sugli anticorpi monoclonali. Il Premio Nobel di oggi ai “cacciatori di virus” è quindi anche un segnale di speranza, perché la ricerca ci metta presto a disposizione strumenti di prevenzione e di cura efficaci per la Covid-19”.
 

05 ottobre 2020
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy