Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 03 MARZO 2021
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Covid. AstraZeneca dimezza le forniture di vaccini all’Ue previste per il secondo trimestre


Lo rende noto la Reuters che cita fonti Ue. Secondo il contratto reso pubblico nei giorni scorsi, AstraZeneca avrebbe dovuto fornire all'Unione 180 milioni di dosi entro giugno, ne arriveranno invece meno di 90 milioni. Una fonte dell'azienda farmaceutica contattata dall'Agi ha commentato: "Stiamo continuamente rivedendo il nostro programma di consegna e informando la Commissione Europea su base settimanale. Stiamo lavorando duramente, speriamo di avvicinare le nostre consegne con quelle dell'accordo di acquisto anticipato".

23 FEB - AstraZeneca fornirà meno della metà delle dosi di vaccino anti-Covid ordinate dall'Unione europea per il secondo trimestre. Lo rende noto la Reuters che cita fonti Ue. Secondo il contratto reso pubblico nei giorni scorsi, AstraZeneca avrebbe dovuto fornire all'Unione 180 milioni di dosi entro giugno, ne arriveranno invece meno di 90 milioni. 

Il funzionario dell'UE, che ha parlato con Reuters a condizione di anonimato, ha confermato che AstraZeneca prevede di erogare circa 40 milioni di dosi nel primo trimestre, ancora una volta meno della metà dei 90 milioni di colpi che avrebbe dovuto fornire. AstraZeneca ha avvertito l'UE a gennaio che non avrebbe rispettato gli impegni del primo trimestre a causa di problemi di produzione. Doveva anche fornire 30 milioni di dosi nell'ultimo trimestre del 2020, ma non ha fornito alcun colpo l'anno scorso poiché il suo vaccino doveva ancora essere approvato dall'UE.
 
Una fonte di AstraZeneca contattata dall'Agi ha così commentato la notizia: "Stiamo continuamente rivedendo il nostro programma di consegna e informando la Commissione Europea su base settimanale. Stiamo lavorando duramente, speriamo di avvicinare le nostre consegne con quelle dell'accordo di acquisto anticipato".

23 febbraio 2021
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy