Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 25 GIUGNO 2019
Sicilia
segui quotidianosanita.it

Piano ospedaliero Sicilia. Musumeci annuncia il via libera da Roma, ma Grillo smentisce

L’entusiasmo del governatore su Facebook stroncato dal ministro: “Musumeci e Razza vogliono intestarsi precocemente meriti che, ahimè, questo Governo non può al momento accordare”. “Il nostro parere positivo è condizionato all'adempimento di una serie di azioni fondamentali”, chiarisce ancora Grillo, che bacchetta il governo regionale: “Non possiamo accettare annunci tanto baldanzosi quanto infondati”.

11 GEN - Il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, annuncia il via libera da Roma alla Rete ospedaliera regionale, ma dal ministro della Salute, Giulia Grillo, arriva la smentita.
 
 
L’annuncio di Musumeci è arrivato su Facebook, “Roma approva la Rete ospedaliera. È l’anno dei concorsi!” ma, secondo quanto riportato da Repubblica, a confermare il via libera del Piano da parte dei ministeri competenti sarebbe stato anche l’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza.

A spegnere ogni entusiasmo è però il ministro Giulia Grillo, che smentisce la notizia e replica duramente a Musumeci e Razza. “Apprendo dalla stampa che la Regione Siciliana avrebbe ottenuto da questo ministero e dal ministero dell’Economia un via libera incondizionato al Piano ospedaliero presentato dall'assessore alla Salute, Ruggero Razza, in attuazione del DM 70. Mi spiace non confermare queste notizie”, scrive il ministro su Facebook.


Grillo chiarisce infatti che il parere positivo di Roma “è condizionato all’adempimento di una serie di azioni fondamentali che riguardano per esempio i pronto soccorso, i punti nascita e la rete dell’emergenza territoriale, senza le quali non può esserci alcun via libera, perché sono condizione fondamentale per la qualità del servizio e la sicurezza delle cure per i cittadini. Non parliamo di dettagli ma di sostanza”.

“Forse Musumeci e Razza vogliono intestarsi precocemente meriti che, ahimè, questo Governo non può al momento accordare”, prosegue Grillo che bacchetta ancora il governo regionale: “Gli ospedali e tutta la sanità sono una cosa seria, non possiamo accettare annunci tanto baldanzosi quanto infondati, che creano illusioni ai cittadini, che oggi più che mai hanno bisogno di concretezza e non di promesse”.
 

11 gennaio 2019
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Sicilia

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy