Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 27 SETTEMBRE 2021
Piemonte
segui quotidianosanita.it

Vaccini Covid. Piemonte, via libera anche a fascia 12-18 anni

Da oggi i ragazze e ragazzi tra i 12 e i 19 anni possono farsi vaccinare con accesso diretto, anche senza preadesione. Il vaccino sarà Pfizer. Dal momento che Ema “ha approvato pochi giorni fa anche l’uso di Moderna per la fascia 12-17 anni è importante verificare che sia in fase di somministrazione quel giorno uno dei vaccini autorizzati per l’età interessata”. I minorenni dovranno essere accompagnati.

26 LUG - Le ragazze ed i ragazzi di tutto il Piemonte che hanno tra 12 e 19 anni da oggi, lunedì 26 luglio, possono farsi vaccinare con accesso diretto, anche senza preadesione, nei centri che compaiono in un elenco consultabile sul sito della Regione. È quanto comunica una nota dell’assessorato alla Sanità.

“Dal momento che il vaccino attualmente autorizzato per la fascia 12-18 anni è Pfizer - si legge - ed Ema (l’Agenzia europea per i medicinali) ha approvato pochi giorni fa anche l’uso del vaccino Moderna per la fascia 12-17 anni, prima di recarsi presso un hub è importante verificare che sia in fase di somministrazione quel giorno uno dei vaccini autorizzati per l’età interessata”.

La vaccinazione con accesso diretto sarà garantita compatibilmente con le disponibilità delle dosi e sarà consentita sia a chi non ha ancora aderito alla campagna vaccinale sia a chi si è già registrato su www.IlPiemontetivaccina.it. In quest’ultimo caso non sarà necessario cancellare la prenotazione/adesione, in quanto sarà il sistema a farlo in automatico dopo l'avvenuta vaccinazione.


I minorenni dovranno essere accompagnati da un genitore/tutore munito di autocertificazione di responsabilità genitoriale e consenso alla vaccinazione.

26 luglio 2021
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Piemonte

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy