Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 27 MAGGIO 2022
Cronache
segui quotidianosanita.it

Morto l’oncologo Mario Sideri. Lorenzin: “Grande perdita per comunità scientifica internazionale”


Il primario dell’unità di Ginecologia preventiva dell’Istituto europeo di oncologia (Ieo) ha avuto un incidente in moto lo scorso sabato. “Grande clinico e ricercatore con i suoi studi e la sua alta professionalità ha dato lustro alla sanità italiana nel mondo”, lo ricorda il ministro della Salute.

30 GIU - È morto sabato pomeriggio, in un incidente in moto, Mario Sideri, 61 anni, primario dell’unità di Ginecologia preventiva dell’Istituto europeo di oncologia (Ieo) e pionieri a livello internazionale nella lotta contro i tumori ginecologici. “La scomparsa del prof. Sideri lascia un vuoto nella comunità scientifica internazionale che perde uno scienziato tra i più autorevoli e un punto di riferimento importante”, afferma in una nota il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, che ricorda Sideri come il “grande clinico e ricercatore” che “con i suoi studi e la sua alta professionalità ha dato lustro alla sanità italiana nel mondo”. Da Lorenzin le “più sentite condoglianze” alla moglie di Sideri, Daniela, e al figlio Matteo.
 

30 giugno 2014
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Cronache

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy