Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 19 SETTEMBRE 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

La replica di De Luca: “Non c’è motivo per mantenere commissariamento. Lo dice anche il Mef, che è quello che decide, non il Ministro della Salute”

12 APR - “I 5s hanno solo un obiettivo impedire che sia chiaro agli occhi dei cittadini campani che abbiamo fatto un miracolo e che dopo 10 anni non c’è più bisogno del commissariamento perché abbiamo fatto una rivoluzione nella sanità campana”. È quanto afferma il presidente della Regione Campania e commissario alla sanità, Vincenzo De Luca su Lira Tv intervenendo sulla polemica delle ultime settimane con il Ministro della Salute Giulia Grillo che vuole la testa del commissario.

“L’unico obiettivo – sottolinea il governatore -  che hanno è questo, cercare di impedire che si arrivi a questo risultato a costo di danneggiare i cittadini campani”.

“Il commissariamento – ricorda De Luca - nasce da 9 mld di debiti accumulati negli anni 2000 e da un livello delle prestazioni sanitarie bassissimo. Oggi è il bilancio della sanità è in attivo da 5 anni e per quanto riguarda i Lea abbiamo raggiunto la soglia di sufficienza prevista per legge (160 punti) nel 2018. Quindi alla domanda, ma voi perché 5Stelle volete commissariare? La risposta non c’è perché essa è in termine solo di politica politicante, vogliamo mantenere il commissario per fare in modo che non venga fuori il risultato straordinario che è stato conquistato, cioè la fuori uscita dal commissariamento”.


“In tutta Italia – conclude - sanno che abbiamo fatto un miracolo, sono dati oggettivi che ha valutato anche il Mef, quando è stato posto il problema al Mef, che voglio ricordare è quello che fa la proposta di commissario, non il Ministro della Salute, qualcuno ha fatto osservare che dal punto di vista dei bilanci non c’era neanche l’ombra di un motivo per avere ancora in piedi il commissariamento”.

12 aprile 2019
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy