Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 26 MAGGIO 2022
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

La sanità nei primi 100 giorni del Governo giallo rosso. Tutte le misure e le slide


14 DIC - Due mld in più sul fondo sanitario; 2 mld in più per l’edilizia sanitaria; 235 milioni per gli strumenti diagnostici di primo livello per i medici famiglia e pediatri; 50,6 milioni in due anni per ampliamento a tutte le Regioni della sperimentazione della farmacia dei servizi; rinnovo del contratto della Dirigenza medica e sanitaria del Ssn; stabilizzazione ricercatori Irccs e Izs; innalzamento del tetto di spesa sul personale dal 5% al 15%; estensione della Legge Madia per la stabilizzazione dei precari; scorrimento graduatorie e firma del Registro nazionale delle Dat.
 
Sono questi i principali risultati raggiunti dal Governo giallo rosso per quanto riguarda la sanità e che sono stati presentati oggi al Ministero della Salute dal Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, dal Ministro della Salute, Roberto Speranza, dal Viceministro alla Salute, Pierpaolo Sileri e dal sottosegretario alla Salute, Sandra Zampa. LE SLIDE
 
 
Le misure per la sanità del Governo giallo rosso nei suoi primi 100 giorni:
 
- Confermati i 2 mld di aumento per il Fondo sanitario 2020.
 
- Stanziati 2 mld in più sul Fondo per l’edilizia sanitaria per l’ammodernamento dei luoghi di cura, nuovi macchinari e infrastrutture telematiche.
 
- Abolizione del superticket da 10 euro a partire dal 1° settembre 2020
 
- Aumento del tetto di spesa per il personale dal 5% fino ad un massimo del 15%.
 
- Stabilizzazione medici, infermieri e personale sanitario e amministrativo grazie all’estensione della Legge Madia (termine 31 dicembre 2019 per maturare i requisiti). Riguarda 32 mila tra medici e infermieri
 
- Stabilizzazione ricercatori IRCCS e IZS. Riguarda 1.600 precari.
 
- Rinnovo contratto dirigenza medica e sanitaria. In questo caso il Governo Conte 2 ha sostanzialmente dato solo il via libera all’intesa tra Aran e Sindacati raggiunta in estate.
 
- Sblocco trattativa per il contratto della sanità privata.
 
- 235 mln per acquisto di strumentazione di diagnostica di primo livello (ecografi, elettrocardiografi, spirografi e altre dotazioni) negli oltre 50.000 studi di medici di medicina generale e dei pediatri di libera scelta.
 
- 50,6 mln in due anni per ampliare in tutta Italia la sperimentazione della farmacia dei servizi: prenotazione esami e visite specialistiche esami per la glicemia, colesterolo, trigliceridi, test di gravidanza, test menopausa, test tumore colon retto, pressione, spirometria percorso di accesso personalizzato ai farmaci con controllo dell’aderenza.
 
- Biotestamento: Firmato il decreto per il Registro nazionale disposizioni anticipate di trattamento.

14 dicembre 2019
© Riproduzione riservata
Allegati:

spacer Le slide
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy