Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 18 NOVEMBRE 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Tribunale del Malato-Cittadinanzattiva: “Chiamparino conferma i tagli anche per il 2016. Noi non ci stiamo”

02 LUG - “Si sta facendo il gioco delle tre carte: se si tolgono più di 2 miliardi al SSN anche per il 2016, possiamo dire che si smantella la salute come bene comune”. È quanto afferma Tonino Aceti, coordinatore nazionale del Tribunale per i diritti del malato-Cittadinanzattiva in merito alle dichiarazioni rilasciate dal Presidente Chiamparino nell'ambito della Conferenza Stato Regioni in corso oggi.

“Quanto dichiarato dal Presidente ci preoccupa molto, perché non solo conferma i tagli lineari di 2,4 miliardi al finanziamento del Servizio Sanitario Pubblico per il 2015, ma preannuncia  anche un nuovo taglio di 2,4 miliardi per il 2016, rispetto a quanto previsto nel Patto per la Salute 2014-2016 e nell'ultima Legge di Stabilità. Chiamparino, infatti, fa riferimento a 113 miliardi di finanziamento per il 2016, come condizione necessaria per siglare definitivamente l’Intesa sui Tagli in sanità. Peccato che il Patto per la Salute e la legge di stabilità 2015 fissano il finanziamento del Servizio Sanitario Nazionale a oltre 115 miliardi di euro per l’anno 2016. Ci auguriamo che sia solo una svista del Presidente  e non una posizione ufficiale sul livello di investimento per la sanità pubblica nel 2016”.


“Se si continua di questo passo – conclude Aceti -  con ripetuti tagli lineari e senza alcun vero ammodernamento del Sistema, si smantella un bene comune e una conquista irrinunciabile per i cittadini qual è il Servizio Sanitario Pubblico. Noi non ci stiamo e con la nostra campagna itinerante “Sono malato anch’io. La mia salute è un bene di tutti” siamo impegnati nell'ascolto dei cittadini e nella salvaguardia del SSN come bene comune”

02 luglio 2015
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy