Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 18 LUGLIO 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Protesi Pip. Un nuovo questionario della UE per migliorare vigilanza

La commissione Ue ha dato mandato all’organo scientifico comunitario ed indipendente dello Scenihr ad effettuare un update relativo alla “sicurezza” delle suddette protesi. Una circolare del ministero della salute illustra i dettagli dell'operazione.Ecco il questionario.

29 MAR - Attraverso una circolare il Ministero della Salute informa che la Commissione europea, facendo seguito alle attività di studio, di valutazione e di confronto tra gli Stati Membri in materia di vigilanza delle protesi mammarie PIP,  ha dato mandato all’organo scientifico comunitario ed indipendente dello Scenihr (Scientific Committee on Emerging and Newly Identified Health Risks) ad effettuare un update relativo alla “sicurezza” delle suddette protesi.
 
A tal proposito lo Scenihr ha invitato , per il tramite degli Stati Membri, gli specialisti chirurghi, impiantatori di protesi mammarie, a fornire il proprio contributo, compilando un questionario, previamente discusso e condiviso tra gli Stati stessi, per identificare se vi siano in generale delle differenze tra i pazienti sottoposti ad espianti di protesi mammarie di tipo PIP rispetto ad altri pazienti con espianto di protesi mammarie di Fabbricanti diversi, includendo, ove possibile, anche informazioni relative a casi passati.
Si ritiene che i risultati del questionario possano dare un valido contributo medico-chirurgico  alla stesura finale del parere scientifico dello Scenihr, di cui al mandato.

Si invitano, pertanto, i chirurghi specialisti di Chirurgia Plastica , Ricostruttiva ed Estetica ed altri eventuali chirurghi impiantatori di protesi mammarie, diversamente menzionati, a compilare il questionario sopracitato, che è disponibile nei seguenti links
 
in versione inglese
in versione francese
in versione tedesca
 
 
Il ministero specifica come a causa della necessità di una rapida conclusione dei lavori dello Scenihr, la fase iniziale di raccolta dei dati si concluderà il giorno 31 marzo 2013.

29 marzo 2013
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy