Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 01 LUGLIO 2016
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Circolare appropriatezza. Troise (Anaao): “È un segnale positivo. Nei prossimi mesi vedremo se si potrà parlare di cambio di rotta”

Così il segretario nazionale Anaao Assomed, commenta a Quotidiano Sanità la circolare ministeriale di chiarimenti sull'applicazione del decreto appropriatezza. "Ad oggi comunque, è importante che il Governo abbia capito che non è possibile percorrere questo stretto sentiero senza coinvolgere i medici".

26 MAR - “Questa circolare è un segnale positivo. Pur non eliminando il vulnus iniziale, lo rende meno perentorio. Si sgombra il campo da quell’equivoco delle sanzioni ai medici e si prova ad eliminare il danno per i pazienti del doppio ticket”. Così il segretario nazionale Anaao Assomed, Costantino Troise, commenta a Quotidiano Sanità la circolare ministeriale di chiarimenti sull'applicazione del decreto appropriatezza.

“Quello che mi pare più importante - prosegue Troise - è il segnale di un possibile cambio di rotta, di un diverso atteggiamento da parte del ministro della Salute e del Governo nei confronti della professione medica. Credo si sia capito che lavorando senza i medici, e contro i medici, soprattutto su tematiche così delicate, rischia di provocare solo guasti sia per i pazienti che per il sistema. Se questa circolare possa rappresentare un segnale di cambio di strategia nei confronti della professione lo vedremo nei prossimi mesi”.
 
“Al momento abbiamo solo una circolare, vedremo poi come le Regioni la metteranno in pratica e, soprattutto, vedremo gli effetti di questa sperimentazione. Quanto alla possibile revisione del decreto, non so fino a dove questa si potrà spingere. Ad oggi comunque - conclude - è importante aver capito che non è possibile percorrere questo stretto sentiero senza coinvolgere i medici”. 

26 marzo 2016
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

In redazione
Lucia Conti
Luciano Fassari
Ester Maragò
Giovanni Rodriquez

Collaboratori
Eva Antoniotti (Ordini e professioni)
Gennaro Barbieri (Regioni)
Ivan Cavicchi (Editorialista)
Fabrizio Gianfrate (Editorialista)
Ettore Mautone (Campania)
Maria Rita Montebelli (Scienza)
Claudio Risso (Piemonte)
Viola Rita (Scienza)
Edoardo Stucchi (Lombardia)
Vincino (Vignette)

Contatti
info@qsedizioni.it


Pubblicità
Tel. (+39) 02.28.17.26.15
(numero unico nazionale)
commerciale@qsedizioni.it

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy