Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 26 GIUGNO 2017
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

La settimana in Parlamento. Sbarca in Aula alla Camera la manovrina. In Commissione Sanità al Senato proseguono le audizioni sul testamento biologico

L'esame del ddl Lorenzin riprenderà in Commissione Affari sociali, ma verrà poi interrotto per lasciar spazio agli schemi di decreti legislativi sul Terzo settore. In Aula a Montecitorio dovrebbe poi concludersi l'esame del ddl penale recante misure sulle Rems. In Commissione Sanità al Senato va avanti il ciclo di audizioni sul testamento biologico che vedrà per protagonisti questa settimana anche gli esperti dell'Istituto superiore di sanità.

28 MAG - Camera
 
Assemblea
Lunedì 29 maggio (ore 13 e pomeridiana, con eventuale prosecuzione notturna) avrà luogo la discussione sulle linee generali del disegno di legge C. 4444 recante conversione del decreto-legge 50/2017, Disposizioni urgenti in materia finanziaria, iniziative a favore degli enti territoriali, ulteriori interventi per le zone colpite da eventi sismici e misure per lo sviluppo; delle mozioni 1-01582, 1-01549, 1-01542, 1-01565 e 1-01610 concernenti iniziative relative all'applicazione della cosiddetta direttiva Bolkestein; della proposta di legge costituzionale C. 56-B recante Modifiche allo statuto speciale per il Trentino-Alto Adige/Südtirol in materia di tutela della minoranza linguistica ladina (approvata in prima deliberazione dalla Camera e modificata, in prima deliberazione, dal Senato).
 
Martedì 30 (dalle ore 12 e pomeridiana, con eventuale prosecuzione notturna) e mercoledì 31 maggio e giovedì 1° giugno (in seduta antimeridiana e pomeridiana, con eventuale prosecuzione notturna) avrà luogo la discussione con votazioni del disegno di legge C. 4444 recante conversione del decreto-legge 50/2017, Disposizioni urgenti in materia finanziaria, iniziative a favore degli enti territoriali, ulteriori interventi per le zone colpite da eventi sismici e misure per lo sviluppo; della proposta di legge C. 4144-A e abb. recante Modifiche alla legge 6 dicembre 1991, n. 394, e ulteriori disposizioni in materia di aree protette (approvata, in un testo unificato, dal Senato); del Doc. IV-quater n. 5 recante Relazione della Giunta per le autorizzazioni sull'applicabilità dell'articolo 68, primo comma, della Costituzione, nell'ambito di un procedimento penale nei confronti di Guido Crosetto, deputato all'epoca dei fatti; della proposta di legge C. 3558-A recante Misure per la prevenzione della radicalizzazione e dell'estremismo violento di matrice jihadista; della proposta di legge C. 4368 recante Modifiche al codice penale, al codice di procedura penale e all'ordinamento penitenziario (approvato in testo unificato dal Senato); della proposta di legge C. 4410 e abb. recante Istituzione di una Commissione parlamentare di inchiesta sul sistema bancario e finanziario (approvata, in un testo unificato, dal Senato); delle mozioni 1-01582, 1-01549, 1-01542, 1-01565 e 1-01610 concernenti iniziative relative all'applicazione della cosiddetta direttiva Bolkestein; della proposta di legge costituzionale C. 56-B recante Modifiche allo statuto speciale per il Trentino-Alto Adige/Südtirol in materia di tutela della minoranza linguistica ladina (approvata in prima deliberazione dalla Camera e modificata, in prima deliberazione, dal Senato); della proposta di legge C. 3225-A/R e abb. recante Disposizioni in materia di vitalizi e di trattamento economico dei parlamentari (a partire da mercoledì 31 maggio, dopo gli altri argomenti già previsti).

 
Martedì 30, alle ore 10.30, avranno luogo interpellanze e interrogazioni.
 
Mercoledì 31, alle ore 15, avranno luogo interrogazioni a risposta immediata (question time) con trasmissione in diretta televisiva.
 
Commissione Affari sociali
Nel corso della settimana la Commissione proseguirà l'esame, in sede referente, del disegno di legge recante Deleghe al Governo in materia di sperimentazione clinica di medicinali, nonché disposizioni per l'aggiornamento dei livelli essenziali di assistenza, per il riordino delle professioni sanitarie e per la dirigenza sanitaria del Ministero della salute (C. 3868 Governo, approvato dal Senato e abb. - Rel. Marazziti, DES-CD).
 
La Commissione inizierà l'esame, in sede di Atti del Governo, degli schemi di decreti legislativi recanti Codice del Terzo settore (Atto n. 417 - Rel. Lenzi, PD) e Revisione della disciplina in materia di impresa sociale (Atto n. 418 - Rel. Beni, PD).
 
Si riunirà poi in sede di Comitato ristretto per l'esame delle proposte di legge recanti rispettivamente Impiego delle persone anziane per lo svolgimento di attività socialmente utili (C. 104 Binetti e abb. - rel. Patriarca, PD) e Istituzione e disciplina del Registro nazionale e dei registri regionali dei tumori (C. 913 Biondelli - rell. Baroni, M5S e Burtone, PD).
 
Infine la Commissione svolgerà le seguenti interrogazioni: 5-08227 Fabbri sui Livelli essenziali di assistenza garantiti nei casi di violenza e di aggressione e 5-09870 Agostinelli sui Tempi di erogazione delle prestazioni sanitarie.
 
Senato
 
Commissione Sanità
Martedì 30 maggio proseguiranno le audizioni sul biotestamento con Società Italiana di Medicina Legale e delle Assicurazioni (SIMLA); professor Marco Maltoni, Direttore U.O. Cure Palliative di Forlì; Società Italiana di Cure Palliative (SICP). Verranno poi esaminati il testo unico del ddl farmaci veterinari e il ddl sulla ristorazione collettiva per il parere alla IX commissione.
 
Mercoledì 31 maggio sempre per l'esame del ddl sul biotestamento sono in programma le seguenti audizioni: professor Lorenzo D'AVACK, presidente vicario del Comitato Nazionale per la Bioetica; professor Gilberto Corbellini, ordinario di storia della medicina e docente di bioetica presso l'Università La Sapienza di Roma; professoressa Patrizia Borsellino, ordinario di filosofia del diritto e di bioetica presso l'Università degli Studi di Milano- Bicocca.
Verrà poi esaminato in sede consultiva l'atto di Governo sulla disciplina attuativa in materia di mobilità sanitaria internazionale.
 
Giovedì 1° giugno verranno auditi gli esperti dell'Istituto superiore di sanità sul biotestamento

28 maggio 2017
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

In redazione
Lucia Conti
Ester Maragò
Giovanni Rodriquez

Collaboratori
Eva Antoniotti (Ordini e professioni)
Gennaro Barbieri (Regioni)
Ivan Cavicchi (Editorialista)
Fabrizio Gianfrate (Editorialista)
Ettore Mautone (Campania)
Maria Rita Montebelli (Scienza)
Claudio Risso (Piemonte)
Edoardo Stucchi (Lombardia)
Vincino (Vignette)

Contatti
info@qsedizioni.it


Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy