Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 19 LUGLIO 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Decreto dignità. Di Maio (M5S) a società gioco d’azzardo: “Sul tema della ludopatia non torno indietro”

Così il ministro del Lavoro su Facebook risponde ad una lettera aperta di Niklas Lindhal, rappresentante in Italia di una società svedese del gioco d'azzardo online, pubblicata sul Corriere della Sera. "Quello che viene vietato è la pubblicità a un prodotto o servizio, non il prodotto in sè. La logica che viene applicata è quella che ha portato al divieto della pubblicità sulle sigarette. Ho il dovere di tutelare la salute e la qualità della vita dei miei concittadini".

30 GIU - "Oggi il rappresentante in Italia di una società svedese del gioco d'azzardo online, Niklas Lindhal, mi ha scritto una lettera aperta, pubblicata a pagamento sul Corriere della Sera. Mi scrive a proposito del divieto della pubblicità al gioco d'azzardo che ho inserito nel Decreto Dignità. Prima di tutto è
completamente fuorviante parlare di proibizionismo. Quello che viene vietato è la pubblicità a un prodotto o servizio, non il prodotto in sè. La logica che viene applicata è quella che ha portato al divieto della pubblicità sulle sigarette".  
 
Così il ministro del Lavoro Luigi Di Maio, in un lungo post su Facebook, spiega come sulle misure riguardanti l'azzardopatia contenute nel decreto dignità non tornerà indietro.  "Ho il dovere di tutelare la salute e la qualità della vita dei miei concittadini".
 

30 giugno 2018
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy