Quotidiano on line
di informazione sanitaria
05 DICEMBRE 2021
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

E gli psicologi aderiscono alla campagna ‘Illuminiamo il futuro’ di Save the Children


04 MAG - “La povertà educativa non è una realtà remota: rappresenta, al contrario, un fenomeno che ogni giorno colpisce migliaia di minori nel nostro Paese. Si tratta di bambini e adolescenti che non hanno accesso ad una offerta formativa di qualità e che affrontano le fasi successive della crescita con deficit importanti sul piano emotivo, relazionale e identitario. Le competenze professionali degli psicologi rappresentano, da questo punto di vista, una straordinaria risorsa a disposizione di tutte le istituzioni responsabili dell’equilibrio e del benessere mentale dei minori, dalla famiglia alla scuola”. Per questa ragione l’Ordine degli Psicologi della Lombardia (OPL) annuncia che aderirrà a ‘Illuminiamo il Futuro’, la campagna nazionale con la quale, dal 9 al 15 maggio, Save The Children accende i riflettori sulla condizione di difficoltà economica ed educativa di un numero crescente di minori in Italia.

L’adesione di OPL a ‘Illuminiamo il Futuro’, spiega l’Ordine in una nota, “prende il via con un dibattito di alto profilo, dedicato alla comunità degli psicologi e a un pubblico di formatori, educatori e cittadini”, in programma lunedi 9 maggio, alle ore 21.00, presso Casa della Psicologia (piazza Castello 2). Al centro dell’incontro, il tema dei Disturbi Specifici dell’Apprendimento e degli altri Bisogni Educativi Speciali – che in Italia interessano circa 350.000 persone.


“Insieme a rappresentanti di Ministero dell’Università (MIUR), Save The Children e Consiglio Nazionale Ordine Psicologi, l’Ordine degli Psicologi della Lombardia metterà a fuoco il ruolo della psicologia nell’affrontare questi disturbi, per fornire pari opportunità formative e relazionali ai più giovani”. L’evento è gratuito e aperto al pubblico, salvo capienza della sala (iscrizione obbligatoria casadellapsicologia@opl.it).

“Il futuro di bambini e adolescenti è una questione che ci sta a cuore: nella lotta alla povertà educativa, la comunità professionale degli psicologi è in grado di offrire un contributo concreto, in rete con le istituzioni, le famiglie e la società civile. Non solo in termini di terapia, ma soprattutto nella fase della prevenzione e della diagnosi, la psicologia può fare la differenza nell’accompagnare i ragazzi in percorsi di crescita consapevoli, equilibrati e sereni. La presenza degli psicologi nelle scuole è uno strumento che può, in questo senso, rivelarsi estremamente efficace e che crediamo debba essere implementato in maniera sempre più capillare”, commenta Riccardo Bettiga, presidente di OPL.

Nel quadro dell’adesione alla campagna di Save the Children, inoltre, team di psicologi-volontari OPL saranno presenti nelle piazze e nei luoghi di aggregazione di diverse città della Lombardia: “Occasioni di informazione, intrattenimento e sensibilizzazione consentiranno di raccontare come la psicologia può migliorare il vissuto relazionale di figli e genitori e incrementare la qualità della vita dei minori a scuola, nei quartieri, nei luoghi ricreativi e di formazione”.

Questi gli eventi OPL in programma:

•    9 maggio, Monza: “Psicologi in Piazza: scuola ed età evolutiva, capire e conoscere i disturbi dell’apprendimento”
In piazza Centemero e Paleari, dalle 10.00 alle 18.00, sarà attivo un info point, presso cui psicologi ed esperti forniranno informazioni e materiale sugli strumenti psicologici di diagnosi e intervento in tema di Disturbi Specifici dell’Apprendimento, con un focus specifico sull’intervento nelle scuole;

•    12 maggio, Cantù: “Un pomeriggio in compagnia di bizzarri personaggi”
Dalle 16.30 alle 18.00, presso la libreria per ragazzi di via Alighieri 8, la psicologa e illustratrice Giada Negri leggerà ad un pubblico di bambini (3/6 anni) una serie di racconti. I genitori avranno, contemporaneamente, la possibilità di parlare con gli psicologi OPL del proprio ruolo, rispetto alla crescita dei minori durante la scuola dell’infanzia;

•    14 maggio, Sesto Calende: “Psicologi dello Sviluppo e dello Sport in Piazza”
In piazza De Cristoforis, dalle 16.30 alle 18.00, un team di psicologi OPL sarà a disposizione per informare sul ruolo della psicologia dello sport e dello sviluppo nella promozione del benessere fisico, emotivo e sociale dei bambini.

Sostenendo Illuminiamo il Futuro con queste iniziative, OPL supporta Save the Children nel conseguimento dei 3 obiettivi della campagna:
-    Tutti i minori devono poter apprendere e sviluppare capacità, talenti e aspirazioni, non solo a scuola (anche nel proprio ambiente familiare, sociale e culturale);
-    Tutti i minori devono poter accedere ad una offerta educativa di qualità;
-    È necessario eliminare la povertà minorile, per favorire la crescita educativa.

“Grazie ad un impegno condiviso per il raggiungimento di questi traguardi, Save the Children lancia una sfida ambiziosa ma possibile: sconfiggere la povertà economica ed educativa minorile entro il 2030”, conclude la nota dell’Ordine.

04 maggio 2016
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy