Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 16 OTTOBRE 2019
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Studenti in Medicina. Si apre il XLIV Congresso nazionale. Al centro il tema “Criminalità e sanità”

Appuntamento a Catania dall’8 all’11 maggio per l’evento semestrale del Segretariato italiano degli studenti in medicina. Il presidente Guicciardi: “Una occasione di confrontarsi su argomenti importanti della nostra realtà e del nostro futuro professionale, dalla formazione medica specialistica ai temi di salute globale".

07 MAG - Si alzerà domani, a Catania, il sipario del XLIV Congresso Nazionale del Sism, il Segretariato Italiano Studenti in Medicina, associazione di volontariato apartitica, aconfessionale e non lucrativa che aderisce come membro effettivo all’IFMSA (International Federation of Medical Students’ Associations), associazione di studenti in medicina provenienti da tutto il mondo, riconosciuta come Organizzazione Non Governativa presso le Nazioni Unite.

L’appuntamento, che andrà avanti fino all’11 maggio, sarà incentrato sul tema “Criminalità e sanità”.

“Il Congresso Nazionale – spiega una nota del Sism - è un evento semestrale di incontro tra circa 250 studenti in Medicina da tutta Italia, che si confrontano sui temi e sui progetti associativi, scambiando idee e suggerimenti circa le attività realizzate e da realizzare a livello locale e nazionale”. I progetti e le attività fanno capo ad Aree Tematiche specifiche, che si occupano di Pedagogia Medica, Scambi Professionali e di Ricerca all'estero, Salute Pubblica, Salute Riproduttiva e AIDS, Diritti umani e Pace. Saranno previste anche sessioni per ciascuna Area Tematica coordinate dai rispettivi Officer Nazionali, membri responsabili del coordinamento degli Officers di livello locale e dei progetti diffusi sul territorio nazionale.


All’apertura dei lavori, venerdì 8 maggio, verrà proposta infatti una lectio magistralis sul tema delle frodi scientifiche. Il giorno seguente, sabato 9 Maggio, data simbolica in ricordo della morte di Giuseppe Impastato, verrà proposta una conferenza a tema sul rapporto tra mafia e sanità in cui interveranno anche referenti dell’associazione “Libera”.

“Il Congresso – spiega Stefano Guicciardi, presidente nazionale del SISM - sarà come sempre un laboratorio attivo di studenti di medicina che avranno modo di confrontarsi su argomenti importanti per la loro realtà e il loro futuro professionale, dalla formazione medica specialistica ai temi di salute globale”.


Per Andrea Barbagallo e Carlo Chessari, coordinatori dell'organizzazione dell'evento, "il Congresso rappresenta una importante sfida per la nostra Sede Locale, che ha visto in questi anni una notevole crescita. Il nostro impegno è volto, oltre a garantire la riuscita dell'evento, alla valorizzazione del nostro territorio e della nostra realtà".

Studenti in Medicina. Si apre il XLIV Congresso nazionale. Al centro il tema “Criminalità e sanità”

Appuntamento a Catania dall’8 all’11 maggio per l’evento semestrale del Segretariato italiano degli studenti in medicina.Il presidente Guicciardi: “Una occasione di confrontarsi su argomenti importanti della nostra realtà e del nostro futuro professionale, dalla formazione medica specialistica ai temi di salute globale. "

Si alzerà domani, a Catania, il sipario del XLIV Congresso Nazionale del Sism, il Segretariato Italiano Studenti in Medicina, associazione di volontariato apartitica, aconfessionale e non lucrativa che aderisce come membro effettivo all’IFMSA (International Federation of Medical Students’ Associations), associazione di studenti in medicina provenienti da tutto il mondo, riconosciuta come Organizzazione Non Governativa presso le Nazioni Unite.

L’appuntamento, che andrà avanti fino all’11 maggio, sarà incentrato sul tema “Criminalità e sanità”.

“Il Congresso Nazionale – spiega una nota del Sism - è un evento semestrale di incontro tra circa 250 studenti in Medicina da tutta Italia, che si confrontano sui temi e sui progetti associativi, scambiando idee e suggerimenti circa le attività realizzate e da realizzare a livello locale e nazionale”. I progetti e le attività fanno capo ad Aree Tematiche specifiche, che si occupano di Pedagogia Medica, Scambi Professionali e di Ricerca all'estero, Salute Pubblica, Salute Riproduttiva e AIDS, Diritti umani e Pace. Saranno previste anche sessioni per ciascuna Area Tematica coordinate dai rispettivi Officer Nazionali, membri responsabili del coordinamento degli Officers di livello locale e dei progetti diffusi sul territorio nazionale.

All’apertura dei lavori, venerdì 8 maggio, verrà proposta infatti una lectio magistralis sul tema delle frodi scientifiche. Il giorno seguente, sabato 9 Maggio, data simbolica in ricordo della morte di Giuseppe Impastato, verrà proposta una conferenza a tema sul rapporto tra mafia e sanità in cui interveranno anche referenti dell’associazione “Libera”.

“Il Congresso – spiega Stefano Guicciardi, presidente nazionale del SISM - sarà come sempre un laboratorio attivo di studenti di medicina che avranno modo di confrontarsi su argomenti importanti per la loro realtà e il loro futuro professionale, dalla formazione medica specialistica ai temi di salute globale”.

Per Andrea Barbagallo e Carlo Chessari, coordinatori dell'organizzazione dell'evento, "il Congresso rappresenta una importante sfida per la nostra Sede Locale, che ha visto in questi anni una notevole crescita. Il nostro impegno è volto, oltre a garantire la riuscita dell'evento, alla valorizzazione del nostro territorio e della nostra realtà".

07 maggio 2014
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy