Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 19 LUGLIO 2019
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Sanità digitale. Arriva il 'Clinical decision support system', per gestione dati clinici dei pazienti

Si tratta di un sistema integrato e interconnesso che restituisce in automatico, direttamente nel workflow dei clinici, sia messaggi per la gestione ottimale del paziente, sia remainder per migliorare l’anamnesi. E' il frutto di un accordo commerciale siglato da Ebsco information Services e Mediology Srl. 

13 MAG - Da oggi medici e infermieri hanno a disposizione il ‘Clinical Decision Support System’ da utilizzare sia da postazione fissa sia in mobilità. Un sistema integrato e completamente interconnesso che partendo dalla gestione informatizzata dei dati clinici dei singoli pazienti restituisce in automatico, direttamente nel workflow dei clinici, sia messaggi per la gestione ottimale del paziente (criticità, consigli, allarmi, interazioni farmaci, aspetti da considerare per la riduzione dei vari rischi) sia remainder per migliorare l’ anamnesi del paziente.
 
Tutto ciò è possibile grazie ad un accordo tecnico e commerciale, siglato da Ebsco information Services e Medilogy Srl (eHealth company Italiana di DSMedigroup), che giunge dopo cinque mesi di comune ricerca e sviluppo e prevede l’immediata integrazione di DynaMed, il più importante e diffuso clinical reference point of care,  con le innovative applicazioni MediDSS e MediDRUG sviluppate da  Medilogy.
In sostanza i risultati di risposta ai quesiti clinici sono ottenuti attraverso una elaborazione inferenziale di oltre 800 script (algoritmi medici) e forniscono una second opinion mirata attraverso le 4.000 sintesi di evidenze costantemente aggiornate, le 20.000 interazioni tra farmaci, le 500 riviste internazionali biomediche e i clinical tool di Dynamed.

 
“Tutti i contenuti hanno come base comune la metodologia EBM e sono elaborati da esperti della comunità scientifica mondiale incorporando le più aggiornate linee guida e raccomandazioni (Cochrane Inside) –spiega Massimo Mangia, amministratore Delegato di Medilogy - L’integrazione realizzata consente  la consultazione automatica ed integrata dei contenuti aggiornatissimi di Dynamed, fornendo al clinico il più completo ampio strumento per approfondire i vari argomenti inerenti la gestione ottimale del paziente ed accedere alla sintesi della evidence sui vari casi da trattare”.
 
"L'accordo è in linea con la visione di EBSCO di promuovere l'utilizzo e la diffusione della metodologia EBM, facilitando l'applicazione dei migliori risultati della ricerca al letto del paziente, massimizzando l'impatto sulle prestazioni dei sistemi sanitari" - sottolinea Fabio Di Bello, Regional Manager di EBSCO.
 

 

13 maggio 2014
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy